Opel: 99 euro al mese per la gamma GPL TECH

10 Novembre 2012

L’attenzione verso i concreti bisogni dei clienti è una delle parti fondamentali di una buona strategia di business. Opel ha sondato il mercato e ha compreso che, visto il colossale aumento del prezzo di benzina e gasolio, per rispondere alle esigenze di chi dell’auto non può fare a meno la soluzione può essere il GPL. La casa tedesca propone “Scelta Opel”, un programma che riduce fino a 99 euro la rata mensile di acquisto di un’auto a GPL della serie GPL TECH aggiungendo, inoltre, sconti sulla gamma fino a 5.000 euro. Con questa operazione Opel permette di ridurre in modo considerevole l'impegno economico mensile del cliente agendo sulla rata mensile di acquisto e sul costo del carburante. La convenienza è assicurata se si pensa che un pieno di Corsa GPL TECH parte da soli 26 euro e che l'alimentazione GPL permette di circolare anche nei giorni di blocco del traffico.

Opel offre così economicità d'uso, prestazioni d'eccellenza e rispetto dell'ambiente unendo, con la gamma Opel GPL TECH, l’esigenza di mobilità intelligente a tutta una serie di vantaggi concreti senza l’aggiunta di attenzioni in più da parte del cliente: la manutenzione di tali motorizzazioni, infatti, risulta uguale a quella delle equivalenti a benzina con l’unico intervento addizionale relativo alla sostituzione del filtro GPL dopo 30.000 km. Attualmente l'offerta a GPL di Opel si articola su sette modelli: la Corsa 1.2 85 CV, la Meriva 1.4 Turbo 120 CV, l'Astra 1.4 Turbo 140 CV nelle varianti berlina e Sports Tourer, l'Insignia 1.4 Turbo 140 CV nelle varianti berlina e Sports Tourer e la Zafira Tourer equipaggiata con la medesima motorizzazione. Quello del gas è un vero e proprio ritorno, confermato dai dati del mercato italiano degli ultimi mesi che ha visto la quota delle auto GPL salire fino al 10% circa delle immatricolazioni totali. Dati, questi, che non si vedevano dai tempi degli ecoincentivi e che hanno spinto le Case come Opel a proporre nuove offerte nel settore e rilanciarsi sul mercato.