Mercedes, nessuno vuole quella di Bono

Messa all'asta su Ebay è rimasta invenduta l'auto Mercedes 450 SL del cantante degli U2

23 Febbraio 2013

Chi non vorrebbe diventare proprietario della Mercedes posseduta dal mitico Bono Vox degli U2? Beh, sembra proprio che l’interesse sia scarso e di entrare in possesso di un cimelio del rock faccia gola a ben pochi! La Mercedes 450 SL del 1980 guidata per ben 20 anni da Bono è stata messa all’asta su Ebay inizialmente alla cifra di 90.000 euro ma è rimasta invenduta. Nessuno ha voluto portarsela a casa, neanche per il prezzo finale di 38.000 euro.

In accordo con la vita musicale del rocker, solamente l’impianto stereo, voluto da Bono, vale 15.000 euro senza contare il valore storico dell’auto, arricchito dal fatto di essere stata per anni nel garage di una delle voci rock più importanti del panorama musicale.Eppure nessuno ha sborsato un euro per la storica Mercedes stile anni Settanta con trazione posteriore e motore V8 da 4,5 litri capace di 225 CV. L’auto del cantante irlandese ha avuto davvero una vita movimentata e, dopo Bono, è passata per le mani di diversi personaggi di spicco.

Nel 2000 lo stesso Bono la vendette alla Pepsi Cola devolvendo il ricavato in beneficenza a favore di enti che operavano in Etiopia, poi passò a Keith Duffy, il bassista dei Boyzone, ed infine arrivò all’attuale proprietario: il gestore di un club a Dublino, che ora prova a giocare la carta del “cimelio” per disfarsene. Tuttavia, nonostante il valore dell’auto e la promessa del venditore di devolvere 5.000 euro del ricavato in beneficenza, non si trova un acquirente. Neanche i fan più sfegatati e facoltosi sembrano attratti dal pensiero di sedersi sulla stessa auto che per 170.000 km ha viaggiato con Bono degli U2. Un anno fa, invece, qualcuno spese 98.000 sterline per la Jaguar E-Type di Elton John, senza contare chi si aggiudicò la vecchia Golf appartenuta a papa Benedetto XVI a 189.000 euro. Sembra che oggi l’interesse verso un oggetto appartenuto ad una star sia nettamente diminuito rispetto al passato e una Mercedes storica di un rocker non è più il sogno nel cassetto dei fan!