Mercedes C 63 AMG “Edition 507”, più potente ed esclusiva

Nuova versione per la Edition 507 presentata al Salone di Ginevra

15 Marzo 2013

La potenza è stata incrementata di 50 CV, arrivando a toccare i 507 CV. Per questo la nuova versione della Mercedes C 63 AMG è denominata '”Edition 507”. Sarà presentata al Salone di Ginevra (in programma dal 7 al 17 marzo). L’aumento di potenza del V8 da 6,3 litri è il frutto di soluzioni tecnologiche mutuate dalla supercar SLS AMG: otto cilindri aspirato con pistoni forgiati, bielle e albero motore a struttura leggera, impianto frenante composito AMG ad alte prestazioni di serie con pinze freno rosse. La coppia massima è stata inoltre aumentata di 10 Nm, passando da 600 a 610 Nm a 5200 giri/min. Se il collettore di aspirazione a geometria variabile in grigio titanio è un tratto distintivo del motore V8 potenziato, questo vanta ora anche un nuovo sistema di gestione. Proposta nelle tre varianti di carrozzeria (coupé, berlina e station wagon) raggiunge una velocità massima (limitata elettronicamente) di 280 km/h. Il cambio rimane quello automatico AMG SpeedShift MCT a sette rapporti. Per sfruttare al meglio tutta la potenza delle versioni “Edition 507”, però, l’acquisto della vettura include un buono per partecipare ad una sessione di training dell’AMG Driving Academy.

«C 63 AMG, con il classico potente V8 aspirato da 6,3 l AMG è una delle vetture ad alte prestazioni AMG più diffuse al mondo. Con la nuova C 63 AMG “Edition 507”, offriamo ai nostri fedeli Clienti un’affascinante variante del modello con prestazioni e design ancora più eccezionali», ha affermato Ola Källenius, responsabile di MercedesEsternamente la C 63 AMG “Edition 507” si distingue dalla versione di serie per alcuni elementi di design unici. Quello che più salta all’occhio è il cofano, mutuato dalla C 63 AMG Coupé Black Series. Due aperture nel particolare cofano in alluminio facilitano la dispersione del calore generato dal motore. Altra caratteristica esclusiva sono i nuovi cerchi forgiati in lega AMG a razze incrociate (disponibili in due varianti: verniciati in grigio titanio torniti a specchio o nero opaco con finitura a specchio sulla flangia del cerchio.) con pneumatici 235/35 R 19 (anteriori) e 255/30 R 19 (posteriori). Il labbro dello spoiler sul cofano bagagliaio (solo sulle versioni berlina e coupé), i gusci dei retrovisori, i bordi della griglia del radiatore e le luci di marcia diurna presentano tutti una finitura nera lucida, evidenziando un’evidente vocazione sportiva, come del resto i fari oscurati.

Gli interni sono disponibili in tre diverse varianti di equipaggiamenti in pelle con varie tonalità. Il volante sportivo AMG in alcantara,con inserti a contrasto in colore chiaro, presenta una particolare impuntura a “ore 12”. La C 63 AMG “Edition 507” è stata realizzata per guidatori sportivi e ambiziosi, che amano la tecnologia di alta gamma, il design esclusivo e i dettagli dell’equipaggiamento. L’inizio delle vendite è previsto a partire dall’8 aprile, ma sarà sul mercato da giugno.