Maserati "star" della Mostra del cinema di Venezia

Nel corso della 70 edizione della mostra il Tridente ha accompagnato star e attori

6 Settembre 2013

La Mostra Internazionale del Cinema di Venezia ha un nuovo e importante protagonista. La vera star della kermesse veneziana è stata la Maserati, che diventa sponsor principale al lido. Nel corso della 70esima edizione della Mostra, in programma dal 28 agosto al 7 settembre, il Tridente ha accompagnato attori e personaggi noti dello spettacolo, assicurandosi così un posto d'onore sul famoso tappeto rosso in cui sfilano le celebrità. Insomma, la Maserati diventa il servizio ufficiale di courtesy car della mostra portando a bordo le star internazionali che interverranno alla Mostra del Cinema. Ad aprire le danze  George Clooney e Sandra Bullock, che scenderanno da una Maserati Quattroporte durante la serata inaugurale della settantesima edizione della Biennale.

Si consolida, con la scelta di Maserati, il rappporto già strerro tra la kermesse e il Gruppo Fiat. Non solo però attraverso le sue auto. Allestita, infatti, una Terrazza Maserati all'interno dell'Hotel Excelsior (in cui alloggiano le più importanti celebrità), che diverrà il punto focale degli incontri della rassegna: qui si svolgeranno eventi, interviste, cocktail party.

D'altra parte Maserati da sempre ama il mondo del cinema, e con esso ha instaurato un rapporto duraturo e che negli anni si rafforza. In tantissimi film un'auto del Tridente compare e a volte diventa protagonista. Una vettura che da sempre si è impegnata per sfondare nel cinema e ci è riuscita. La vediamo sul set già a partire dal 1950 con "Cronaca di un amore", pellicola di Michelangelo Antonioni. Protagonista assoluta del film è una Maserati A6 1500, la prima granturismo della Casa del Tridente, sulla quale viaggia una bellissima Lucia Bosè. Ma è solo l'inizio della carriera di Maserati nel cinema. Negli anni infatti il Tridente si è distinto in tantissimi film importanti e con attori di primo ordine. Tra questi Ugo Tognazzi, Vittorio Gassman, Kirk Douglas e Alain Delon. Ma anche pellicole recenti hanno visto sfilare diverse Maserati. Tra questi "Ocean 13" e "Quasi amici", in cui si vedeva una Maserati Quattroporte. "Limitled" con Robert De Niro e Bradley Cooper vede invece come auto principale una Maserati GranTurismo.

Una storia che dura da cento anni quella dell'auto del Tridente. Un'azienda importante che ha saputo rinnovarsi ed espandersi nonostante la crisi. Maserati è infatti presente in 65 mercati mondiali. E ora, attraverso la sponsorizzazione della Mostra del Cinema di Venezia, cerca di diventare protagonista assoluta anche nel cinema.