Carburanti alternativi per auto: la Car-puccino

Utilizzando una Volkswagen Scirocco alimentata a caffè

25 Maggio 2010

Se fino ad ora abbiamo considerato il caffè un “carburante” per solo esseri umani ora dobbiamo ricrederci: esiste un’auto che beve caffeina per circolare.

Si tratta, ovviamente, di un esperimento condotto da un gruppo di scienziati britannici guidati da Matthew e Martin Bacon. Lei invece è la «Car – puccino», così battezzata dal team che l’ha realizzata per il programma britannico della Bbc «Bang goes the theory».

La trasformazione è stata realizzata su una vecchia automobile, una Volkswagen Scirocco del 1988, acquistata su eBay per circa 400 sterline ed è stata poi messa alla prova: l’auto ha percorso 240 miglia che separano Londra da Manchester utilizzando circa 70 chili di caffè.

La Car–puccino è stata presentata alla «Fiera delle scienze Big Bang» con l’obiettivo di dimostrare che ci possono essere carburanti alternativi al petrolio. Certo non sempre più convenienti: la vettura, infatti, fa tre miglia per ogni chilo di caffè macinato. Nessun segno di guasto invece al motore durante la marcia, che considerato il carburante, non è stata nemmeno troppo “nervosa”.