Come acquistare un'assicurazione online

Il modo più semplice e veloce per trovare le offerte migliori presenti sul Web

8 Giugno 2017

Negli ultimi anni, il numero di guidatori che ha deciso di acquistare una polizza assicurativa on line è nettamente aumentato. Complice la crisi, i guidatori più attenti hanno scelto di consultare diversi siti di comparazione e di imparare a confrontare le polizze proposte, così da scegliere le più convenienti.
Le compagnie assicurative fanno a gara nella ricerca di nuovi clienti e sono pronte ad offrire polizze a prezzi vantaggiosi, specie ai guidatori che hanno acquisito la patente da molti anni e che dimostrano di non aver avuto incidenti negli anni precedenti. Tuttavia, per poter godere a pieno di questi vantaggi, le compagnie propongono alla loro clientela di acquistare le polizze online, evitando la mediazione degli uffici presenti sul territorio e risparmiando così sui costi di gestione e di produzione dei diversi documenti.
Per il cliente, cambia soltanto la modalità di scelta del pacchetto assicurativo e di invio della documentazione richiesta: occorre, allora, imparare a destreggiarsi in questo nuovo campo, così da ridurre al minimo la possibilità di errore e godere sempre di coperture assicurative vantaggiose.

Acquistare una polizza online: comparare come valido aiuto

Come già anticipato, l'aiuto più valido è quello offerto dal sistema di comparazione. Cercando on line, è possibile trovare diversi siti che offrono questo servizio, in maniera del tutto gratuita.
Cerchiamo di capire come funziona. Il guidatore interessato ad aprire una nuova polizza deve inserire negli spazi indicati il numero di targa del veicolo da assicurare e i dati anagrafici del guidatore. Procedendo verso la schermata successiva, verranno richiesti alcuni dati aggiuntivi, come gli anni di conseguimento della patente, la cilindrata del veicolo e il numero di incidenti avuti negli ultimi cinque anni. In alcuni casi, può essere richiesta una stima dei chilometri percorsi annualmente.
Una volta confermati i dati inseriti, apparirà una schermata con le diverse proposte delle compagnie di assicurazione: il guidatore potrà visualizzare le diverse soluzioni dalla più economica alla più costosa, scegliendo in base ai servizi opzionali offerti o alla fiducia che nutre verso una determinata compagnia. Per ogni voce, è disponibile un pulsante che rimanda direttamente al sito dell'assicuratore, dal quale sarà possibile seguire la procedura per l'attivazione della polizza o contattare il servizio assistenza per avere ulteriori informazioni.

Acquistare una polizza online: attivare il contratto

Una volta scelto il preventivo che si preferisce, stando attenti alle eventuali garanzie accessorie comprese nel premio assicurativo, è possibile avviare immediatamente la procedura di attivazione.
Il processo è molto semplice, e non richiede di aggiungere altre informazioni rispetto a quelle già inserite in fase di comparazione.
Basta infatti firmare e inviare i documenti del contratto assicurativo alla sede legale della compagnia assicurativa allegando, se richiesti, una copia della carta di identità, dell'attestato di rischio e del libretto del veicolo da assicurare. Alcune compagnie permettono di inviare la documentazione tramite mail, a patto che venga utilizzata la posta elettronica certificata e che i vari documenti vengano validati con firma digitale.

Acquistare una polizza online: garanzie accessorie

È consigliabile guardare con attenzione alle proposte delle compagnie di assicurazione, in quanto alcune tendono ad omaggiare i nuovi clienti o i guidatori che si affidano a loro da vecchia data con uno sconto sulle garanzie accessorie o con un servizio gratuito per l'intera durata del contratto: la copertura furto e incendio, ad esempio, è una delle più richieste, ma non mancano le compagnie che offrono anche la polizza cristalli, la kasko, o assistenza stradale.

Acquistare una polizza online: a chi chiedere aiuto

Se il guidatore, in fase di compilazione della documentazione, dovesse avere bisogno di supporto, potrà mettersi in contatto con la compagnia di assicurazione tramite diversi canali.
Alcune compagnie dispongono di un servizio chat, attivo in orari ufficio: a rispondere è un team di addetti in grado di consigliare modalità di firma del contratto e di invio dei documenti, ma anche di trovare i pacchetti più convenienti. In alternativa, è possibile utilizzare il numero verde, inviare una mail o un fax oppure chiedere appuntamento con uno degli incaricati presenti sul territorio per discutere personalmente delle diverse proposte.