Sei auto ogni 10 abitanti. Italia record in Europa

Le regioni italiane hanno la più alta densità automobilistica d'Europa

25 Giugno 2012

Un vero boom di automobili. E noi italiani siamo i primi in Europa. Uno studio dell’Osservatorio Autopromotec di Bologna ha rilevato in 61 auto per 100 abitanti la presenza degli auto veicoli in Italia. Il dato è reso ancora più significativo dal fatto che tra i Paesi omologhi l’Italia risulta essere quello con la maggiore densità. Al secondo posto della classifica c’è infatti la Germania, che però non va oltre le 51 auto ogni 100 abitanti. Dietro la Germania ci sono Gran Bretagna e Francia, entrambe a quota 50, mentre la Spagna è a 48. Da notare che in Italia e Germania dal 2008 la densità è aumentata, rispettivamente da 60 a 61 e da 50 a 51, mentre in Gran Bretagna è calata da 51 a 50, e la Francia è rimasta ferma a 50.

Per quanto riguarda l’Italia, le regioni in cui la presenza delle auto è superiore alla media nazionale sono l’Umbria e il Lazio, entrambe con 67 veicoli per 100 abitanti. Oltre a Umbria e Lazio, hanno valori superiori alla media nazionale anche Piemonte e Val d’Aosta (4), Toscana (64), Marche e Abruzzo (63), Molise, Friuli e Sicilia (62). L’Emilia Romagna ha una densità di auto in linea con quella nazionale, di 61 auto per 100 residenti. La regione che registra la presenza automobilistica inferiore è la Liguria, con 52 auto per 100 abitanti.

Per l'Osservatorio Autopromotec la spiegazione più probabile del primato dell'Italia "è l'inefficienza del trasporto pubblico, che non rappresenta, in molti casi, un'alternativa reale per la maggior parte degli spostamenti in auto". Va però detto - aggiunge il rapporto - che il dato ufficiale sul parco circolante italiano, secondo molti analisti, "comprende anche auto che di fatto non sono più in circolazione, ma non sono state ancora eliminate dal pubblico registro automobilistico per inerzia dei proprietari o per lungaggini burocratiche". Vi sono quindi diverse stime sulla effettiva consistenza del parco circolante. Anche quella più bassa però, che ipotizza il parco realmente circolante nel nostro Paese in circa 32 milioni di autovetture con un rapporto vetture-popolazione quindi di 53 a 100, confermerebbe il primato dell'Italia di Paese europeo a più alta densità automobilistica.