RC Auto: l'esalogo di Chiarezza.it

Sei consigli per risparmiare sull'Rc Auto

23 Marzo 2011

1. Confronta non solo il prezzo ma anche altri elementi della polizza RC auto, a partire dai massimali; il minimo previsto dalla legge è di 5.000.000 di  € per i danni alle persone e di 1.000.000 di € per i danni a cose, ma con una piccola differenza sul premio è possibile avere massimali - e quindi una tutela - più elevati.

2. Verifica che la polizza non preveda limitazioni per te molto importanti (ad esempio, un’età minima per condurre il veicolo). Se invece sei l’unico guidatore e non ti interessa che anche altri possano guidare l’auto, puoi scegliere una polizza con guida esclusiva, risparmiando significativamente sul premio assicurativo.

3. Controlla le esclusioni previste dalla polizza, che possono tradursi in franchigie e rivalse nel caso si verifichi un sinistro; un esempio tipico è la guida in stato di ebbrezza, che in alcune polizze prevede una rivalsa sul contraente.

4. Se devi assicurare un veicolo appena acquistato (anche usato), verifica se puoi avvalerti dei benefici della legge Bersani, che ti permette di utilizzare la classe di merito maturata da te o da un familiare convivente assicurando un altro veicolo.

5. Scegli le coperture accessorie che possono esserti utili per coprire i potenziali danni verso il veicolo: l’incendio, il furto e l’assistenza stradale. Non dimenticare che, in caso di sinistro con colpa, il conducente non è coperto dalla polizza RCA: può essere utile valutare di sottoscrivere una polizza che copra l’”infortunio del conducente”.

6. Scegli la Compagnia che meglio premia le tue caratteristiche e il tuo profilo, con le coperture più complete e il premio assicurativo più conveniente.

Il rinnovo della polizza RC Auto è il momento in cui si ha la possibilità di scegliere una polizza più conveniente, ma non sempre è facile fare un confronto tra i diversi fattori che motivano la scelta di una polizza rispetto a un’altra. Sono molti infatti i parametri di cui si dovrebbe tenere conto e che però non sempre vengono considerati in fase di valutazione. Per questo abbiamo deciso di mettere a disposizione di tutti i nostri utenti una semplice serie di sei regole, o meglio consigli, da tenere in considerazione nel momento in cui ci si appresta a rinnovare la propria assicurazione RC Auto.