Opel, debutta la nuova cabrio Cascada

Presentata al Salone di Ginevra è la prima cabriolet assemblata da Opel

26 Aprile 2013

È la prima cabriolet media assemblata dalla Opel in 70 anni di storia. La Opel Cascada è stata una delle protagoniste del Salone di Ginevra, dove è stata presentata in anteprima mondiale. Lunga 4,70 metri, arriverà in Italia ad aprile. Rinverdirà la tradizione delle cabrio quattro posti commercializzate dalla Casa negli anni cinquanta e sessanta, come Kapitän e Rekord (la produzione però era sempre affidata a carrozzieri esterni e con tirature limitate). In tempi più recenti, la stagione en plein-air targata Opel è proseguita con la Kadett e l’Astra (quest’ultima nelle tre generazioni di successo dal 1993 al 2010), prodotte grazie a una collaborazione con Bertone. Adesso il marchio tedesco taglia un traguardo storico con la nuova Cascada. Il legame con il passato è evidente. La silhouette allungata e l’elegante capote in tela infatti si richiamano alla tradizione senza tempo delle classiche cabriolet.

Ampia la gamma di motorizzazioni, a partire dal turbo benzina 1.4 litri, associato al cambio manuale a sei rapporti e disponibile in due livelli di potenza, 120 CV e 140 CV (entrambi capaci di erogare fino a 220 Nm di coppia grazie alla funzione overboost). Per quanto riguarda il diesel, il 2.0 CDTI da 165 CV è abbinato al cambio manuale o automatico a sei marce. Questo propulsore eroga fino a 380 Nm (attivando l’overboost). La novità più rilevante nell’offerta dei motori sarà il turbo benzina 1.6 Sidi Ecotec. Questa unità a iniezione diretta fa parte di una nuova generazione di propulsori, costruita per offrire fluidità, coppia e consumi ridotti. Eroga 170 CV (tra 1.650 e 3.200 giri) e 280 Nm grazie alla funzione overboost. Il motore sarà disponibile con cambio manuale e automatico a sei marce. Ma a breve sono attese motorizzazioni ancora più potenti. Il nuovo cambio automatico a sei rapporti a basso attrito di Cascada è dotato della funzione Active Select che permette di cambiare manualmente, per vivere un’esperienza di guida ancora più sportiva.

Cascada promette ottime prestazioni grazie al telaio dall’elevata rigidità torsionale, alle sospensioni anteriori HiPerStrut (che permettono più trazione e precisione in curva) e al sistema di sospensioni attive FlexRide. La capote in tela si apre e chiude in 17 secondi anche viaggiando a 50 km/h. L’equipaggiamento di serie prevede i cerchi in lega leggera da 18 pollici, i fanali posteriori a Led, i sensori di parcheggio, il climatizzatore automatico e i rivestimenti interni specifici. Dieci le tinte per la carrozzeria, abbinabili a tre diverse colorazioni della capote. Sempre in tema di personalizzazione, la Cascada potrà contare a richiesta su sei differenti tipi di cerchi, da 18 a 20 pollici di diametro.