Neopatentati: nuovi limiti

27 Gennaio 2011

Chi avrà preso la patente dopo il 9 febbraio 2011 deve rispettare nuovi limiti per poter guidare l’auto.

Il nuovo provvedimento stabilisce infatti che i neopatentati titolari di patente B, che avranno sostenuto l’esame appunto dopo il 9 gennaio 2011, non potranno guidare auto con potenza superiore ai 55kW.

Nel caso di veicoli di categoria M1, cioè quelli adibiti al trasporto fino a 8 persone oltre il conducente, si applicherà un limite di potenza massima pari a 70 kW.

Le limitazioni, tuttavia, non saranno valide per le auto usate per il trasporto di un invalido, purché sia presente in auto mentre il neopatentato è alla guida.

Vale la pena di ricordare, infine, che per i primi tre anni dal conseguimento della patente di categoria B non è consentito il superamento della velocità di 100 km/h in autostrada e di 90 km/h nelle strade extraurbane principali.

Per essere sempre aggiornati sul mondo delle auto e delle assicurazioni RCA, leggete le news di Chiarezza.it, il comparatore online di polizze auto che vi aiuta a trovare e scegliere in modo semplice, veloce e gratuito, l’assicurazione auto che meglio si adatta alle vostre esigenze.