Manutenzione dell'auto in inverno

12 consigli: cosa controllare prima di partire per le vacanze natalizie

11 Dicembre 2014

 manutenzione-auto-inverno

Sicuramente, per ogni automobilista appassionato, non c'è niente di meglio che andare in vacanza mettendosi alla guida della propria auto. Tuttavia, per affrontare lunghi tragitti in auto, oltre ad assicurarsi di aver pianificato l'itinerario in modo ottimale, è indispensabile mettersi alla guida di un mezzo affidabile ed efficiente. 

In circa due ore, il meccanico di fiducia può fare un check-up completo della vettura. Tuttavia, se non volete recarvi dal meccanico e controllare voi stessi lo stato della vettura, è necessario rispettare almeno questi 12 punti:

1. Rabboccare il liquido lavavetri e controllare lo stato delle spazzole tergicristallo. Molti guidatori si accorgono di avere delle spazzole in pessimo stato solo quando attivano i tergicristalli;

2. Controllare lo stato dell'aria condizionata. E' scientificamente verificato che un abitacolo molto caldo ha sul guidatore lo stesso effetto dell'alcool, provocando rischiosi cali di attenzione;

3. Controllare il livello dell'olio motore. Inoltre è consigliato tenere sempre una confezione di lubrificante adatto per il motore nel bagagliaio, perchè un basso livello di olio nel motore potrebbe provocare notevoli danni;

4. Controllare lo stato dei freni: controllate fino a che punto sono usurate le pastiglie, mentre i dischi non devono essere troppo rigati. Il classico campanello d’allarme è rappresentato dai rumori di sfregamento metallico. Le vetture più moderne, però, avvisano i guidatori sullo stato di elevata usura delle pastiglie;

5. Controllare lo stato delle sospensioni: ogni 60.000 chilometri andrebbero sostituite, ma è facile rendersi conto del loro stato: si dà una spinta verso il basso alla carrozzeria, davanti e dietro. Se l'auto torna all'altezza di prima con un movimento regolare, senza sussulti, è segno che sono efficienti;

6. Se si viaggia con bambini, è di fondamentale importanza per la loro sicurezza che il seggiolino sia adatto alla loro età e sia omologato. Inoltre, è indispensabile controllare il corretto fissaggio dello stesso;

7. Controllare la pressione e lo stato di usura dei pneumatici. Una pressione di gonfiaggio errata può compromettere la stabilità del veicolo;

8. Controllare lo stato di tutte le lampadine dell'auto (abbaglianti, anabbaglianti, fanali, stop ed indicatori di direzione). Inoltre, consultare il libretto di uso e manutenzione della vettura per regolare l'altezza dei fari in base al carico della vettura stessa;

9. Controllare di avere gli adeguati dispositivi per le segnalazioni di emergenza (il "classico" triangolo) e per essere visibili (il gilet catarinfrangente);

10. Se la vettura è dotata di ruota di scorta, controllare lo stato della ruota (o del ruotino) e degli strumenti necessari per l'eventuale sostituzione della ruota (chiavi, cric, ecc)

11. Controllare lo stato della batteria: dopo due anni di utilizzo sarebbe opportuno cambiarla, ma ad ogni modo è bene controllarne lo stato d’uso. E' opportuno notare che le batterie soggette a manutenzione necessitano di rabbocco di acqua distillata;

12. Controllare i documenti dell'auto e del guidatore: assicuratevi che l'assicurazione si valida per tutta la durata del viaggio. Potrebbe scadere mentre siete in vacanza. La sanzione prevista è di 779 euro più il sequestro del veicolo. In caso di revisione scaduta, la sanzione è di 155 euro più il ritiro della carta di circolazione. Inoltre, non dimenticate di controllare la vostra patente: guidare con la patente scaduta, comporta una sanzione di 155 euro.

Infine, ricordate sempre che una vettura efficiente deve avere un guidatore altrettanto efficiente, quindi, prima del viaggio è necessario riposarsi e non bere alcolici. Prima di partire, è consigliabile mangiare qualcosa di leggero ma che contenga carboidrati: sono questi ultimi a dare energia, indispensabile per essere sempre al 100%. 

Durante il viaggio è consigliabile fermarsi almeno ogni due ore: la stanchezza al volante fa brutti scherzi.  Infine, abbiate sempre prudenza e moderate la velocità, i rischi per strada sono moltissimi e voi siete in vacanza. Godetevela!