Le città più multate d'Italia

Avete mai immaginato una classifica delle città italiane più multate?

6 Settembre 2011

Non tutte le città italiane sono uguali quando si parla di sicurezza sulle strade. Già perché come chiaramente si può intuire ci sono cittadini e cittadini, alcuni un po’ più disciplinati altri un po’ meno. Ma avete mai immaginato una classifica delle città italiane più multate ? 
Eppure esiste e arriva dalla banca dati AidaPa Bureau Van Dijk, la quale ha analizzato l'incasso delle contravvenzioni automobilistiche dei Comuni d'Italia. Così si scopre che la città più vessata in fatto di multe è Rovigo.

Il Comune veneto balza infatti al primo posto di questa non invidiabile classifica con un dato cresciuto di oltre il 50% rispetto alle rilevazioni del 2008. Facendo due calcoli si scopre che mediamente ogni cittadino residente a Rovigo ha pagato 139 euro per infrazioni al Codice della Strada.
Dopo Rovigo colpiscono anche i dati di Asti e Reggio Calabria: i due Comuni negli ultimi due anni hanno infatti registrato un incremento degli incassi dati da contravvenzioni di addirittura il 156%. Al contrario due città campane hanno visto un considerevole calo degli incassi: l'88,4% a Caserta e il 78,4% ad Avellino.
E le grandi realtà urbane?

Al contrario le metropoli hanno subìto un sostanzioso calo delle contravvenzioni elevate. Tra le ragioni principali il fatto di essere spesso alle prese con ricorsi e contenziosi di vario tipo. Così scopriamo che Milano si piazza al quarto posto (-13,3%); Roma al sesto (-16,6%) e Napoli al diciottesimo (-9,5%).

Curiosi invece di sapere quale è la città che sul territorio nazionale paga meno in contravvenzioni? E’ Vibo Valentia (4,30), seguita da Enna (5,2) e Fermo (5,40).