Le auto del 2011

Un anno pieno di sorprese per quanto riguarda le auto

6 Gennaio 2011

Il 2011 si annuncia un anno pieno di sorprese per quanto riguarda il mondo delle auto. Il fronte delle novità riguarda soprattutto le auto elettriche: il 2011 sarà il banco di prova per misurarne l'effettivo gradimento da parte del pubblico. Vediamo quali saranno le novità:

La NissanLeaf è tra le auto più attese, anche se per il momento la si vedrà circolare in vari Paesi europei, ma non ancora in Italia. La Nissan Leaf è un’auto completamente elettrica conuna velocità massima di 144 Km/h; interessante anchel'accelerazione, che per passare da 0 a 100 Km/h impiega poco meno di 12 secondi, e il costo di gestione: infatticon 2 euro percorre 100 Km.

Un’altra auto elettrica arriva dalla Francia: è la piccola Renault Twizy, un’auto minuscola dalla linea rivoluzionaria, perfetta per i caotici centri cittadini (è lunga appena 232 cm) e con la possibilità di essere guidata anche da chi non ha la patente. Le motorizzazioni a disposizione saranno infatti due: una da 9 CV per una velocità massima di 45 Km/h (guidabile con patentino) ed una da 20 CV che raggiunge i 75 Km/h. Il prezzo sembra abbastanza abbordabile: 7.500 Euro.

Totalmente elettrica è anche la Citroen C-Zero. Anche se ad un prezzo non proprio accessibile a tutti (36 mila euro) l’auto sarà sulle nostre strade già a partire dai primi mesi del 2011 con delle prestazioni abbastanza interessanti: la massima è di infatti di 130 orari.

Infine troviamo la Peugeot 508 che debutterà con l'arrivo della primavera e sarà un’auto media di lusso, rivoluzionata anche nel look, decisamente più elegante ed accattivante del modello che va a sostituire. Il prezzo si aggira intorno ai 25 mila euro e si potrà avere anche in versione ibrida Diesel.