L'anno nero per i furti delle auto a noleggio

23 Settembre 2012

Sara colpa della crisi o forse della relativa facilità con la quale i ladri possono rubare le auto a noleggio ; fatto sta che i furti delle rent-a-car sono in continuo aumento. Nel 2011 sono stati sottratti 4.141 veicoli a noleggio contro i 3.300 del 2010; un incremento più che notevole e che fa registrare importanti perdite nei bilanci degli operatori del settore. Nella stragrande maggioranza dei casi i veicoli vengono rubati mentre sono in possesso dei clienti, di conseguenza, gli autonoleggi devono fornire ai propri utenti una vettura sostitutiva; un costo che si va ad aggiungere ai mancati guadagni derivanti dal furto, al riacquisto dell'automobile ed alle spese necessarie per espletare le pratiche assicurative.

La situazione non è delle migliori, a renderlo noto è un rapporto dell'Aniasa, l'Associazione Nazionale Industria dell'Autonoleggio e Servizi Automobilistici: lo scorso anno i furti di auto a noleggio hanno causato un danno di oltre
43 milioni di euro, troppi per un settore con un fatturato annuo pari a 4,7 miliardi di euro. Un altro punto dolente è quello dei veicoli recuperati: rispetto al 2010 questo valore è in calo e fa registrare una diminuzione di due punti percentuali.

Ed è proprio quest'ultimo punto che dev'essere migliorato, bisogna limitare le perdite recuperando il maggior numero di veicoli.
Andrea Badolati, Amministratore Delegato di ALD Automotive, un operatore specializzato nel affitto auto a lungo termine per le imprese, ha annunciato che i principali noleggi auto stanno lavorando assiduamente con
LoJack, un'azienda americana leader nel settore degli antifurti per auto.
Maurizio Iperti, Amministratore Delegato di LoJack Italia ha affermato che i dispositivi della sua società garantiscono un recupero delle vetture rubate nel 90% dei casi.

I punti di forza di questa tecnologia sono fondamentalmente due: l'efficacia della radiofrequenza capace di individuare un veicolo anche se all'interno di un container o di un garage sotterraneo e la stretta collaborazione con le forze dell'ordine. LoJack promette un recupero dell'automobile entro 48 ore dal furto e speriamo che sia vero perchè la percentuale dei veicoli non recuperati ha fatto registrare un aumento di più del 5% in un anno e non accenna a diminuire.