Iveco vince l'"International Truck of the Year 2013"

4 Ottobre 2012

"Stralis Hi-Way", veicolo della gamma pesante di Iveco, vince l'"International Truck of the Year 2013". Si tratta del premio annuale assegnato da 25 giornalisti delle più importanti riviste specializzate europee. Il veicolo secondo la giuria "ha fornito il miglior contributo per l'efficienza del settore del trasporto su gomma, in termini di riduzione dei consumi, sicurezza, guidabilità, comfort e ridotto impatto ambientale". Il riconoscimento è stato assegnato durante la serata di gala della 64esima edizione del Salone Internazionale di Hannover, in Germania (18-23 settembre).

Si tratta dell'appuntamento più importante a livello europeo per il settore dei veicoli commerciali e industriali, con la presenza di tutte le case impegnate nello sviluppo di questo settore.

"Siamo fieri di ricevere questo riconoscimento. Il nuovo Stralis rappresenta un punto di riferimento in termini di efficienza, qualità e valore per il cliente - ha detto l'amministratore delegato di Iveco Alfredo Altavilla -. Si tratta della dimostrazione concreta del rinnovamento della nostra strategia aziendale, che ci rende così vicini ai nostri clienti e in grado di fornire loro prodotti eccellenti".

Le caratteristiche più significative del nuovo Stralis Hi-Way sono la riduzione del costo totale di esercizio (Total Cost of Ownership -TCO) e il suo sistema di riduzione catalitica Hi-eSCR, brevettato e implementato da FPT Industrial.

I motori adottati sono Cursor FPT Industrial, che garantiscono - oltre ai bassi consumi di carburante - prestazioni eccellenti per questa categoria di veicoli. Grazie all'efficienza del sistema di riduzione catalitica High Efficiency SCR (HI-eSCR) sviluppato, brevettato e prodotto da FPT Industrial, lo Stralis e' l'unico veicolo pesante sul mercato a rispettare i limiti imposti dalla normativa Euro VI, senza compromettere l'efficienza dei consumi.