Incidenti sulle strade, in calo nell'estate 2011

Il bilancio è positivo al termine della stagione in calo gli incidenti

25 Settembre 2011

Questa volta il bilancio è positivo. Al termine della stagione delle vacanze possiamo affermare il netto calo degli incidenti automobilistici sulle nostre strade rispetto all’estate dello scorso anno.

Tutto questo è stato favorito dal grosso impegno della Polizia stradale che ha permesso di raggiungere il traguardo del 7, 1% in meno di incidenti rispetto allo stesso periodo del 2010.

Per l’esodo e il controesodo nel 2011 si sono registrati 55 incidenti stradali con esito mortale in meno (-12,1%) con 51 morti in meno (-10,3%), seguendo il trend positivo che l'anno scorso aveva già fatto registrare una diminuzione del 12,8% delle vittime rispetto al 2009.

Sono positivi anche i dati del fine settimana, dove sono stati rilevati 23 incidenti mortali in meno con 28 vite salvate.

Certo la repressione è stata dura da parte delle forze dell’ordine: Sono state ritirate 15.129 patenti di guida, 10.541 carte di circolazione e decurtati 599.781 punti. Sono stati inoltre sequestrati ai fini della confisca 301 veicoli per guida in stato d'ebbrezza alcolica e 43 per guida sotto l'influenza di stupefacenti. Ma tutte queste sono testimonianze di grande impegno e della volontà di combattere il fenomeno delle morti sulla strada.