In Italia 100 Ferrari da tutto il mondo

Cento collezionisti si riuniscono percorrendo i luoghi della Casa di Maranello

5 Luglio 2012

Un incontro fra intimi. Si riuniscono a Bologna, provenienti da tutto il mondo, circa 100 clienti della Ferrari per "cavalcare" sulle grandi strade di una volta che rappresentano l'Italia. Si chiama "Ferrari Cavalcade" l'iniziativa auto che parte da Bologna e che quì si ritroverà dopo ben 600 chilometri. I partecipanti provengono da tantissimi Paesi, a dimostrazione della grandezza del marchio Ferrari: Stati Uniti, Cina, Libano, Honk Kong, Emirati, Messico, Sud Africa e naturalmente Europa con Francia Germania, Belgio, Regno Unito e Russia.

Presenti tutti i modelli Ferrari più recenti, che percorreranno i luoghi simbolo della casa di Maranello, dalla Toscana all'Emilia Romagna. Tra i luoghi più famosi dell'auto che ha per simbolo il Cavallino ci sono Mille Miglia al Circuito del Savio, ma anche gli autodromi di Imola e del Mugello. E non può mancare quello di Fiorano, dove vengono sviluppate tutte le auto Ferrari.

Per gli appassionati che vorranno vedere sfilare questi 100 splendidi modelli l'appuntamento è in diversi luoghi, dalla pianura alla montagna, in cui passeranno le auto. Prima tappa Lugo, Abbazia di Pomposa e Ferrara E' poi previsto un passaggio a Maranello e alla pista di Fiorano, per poi concludere il lungo viaggio, passando per l'Appenino, nel Circuito Internazionale del Mugello. Ma l'ultima vera tappa sarà una elegante sfilata in Piazza della Signoria a Firenze. Poi il ritorno a Bologna. Un modo per far conoscere tutte le meraviglie paesaggistiche ed enogastronomiche del nostro Paese in tutto il mondo. Un'idea sulla quale si baseranno anche le prossime edizioni della Cavalcade, che oltre a portare i clienti Ferrari in Italia, andranno a ricercare gli angoli più nascosti e suggestivi del nostro Paese.

Il sito Ferrari.com ha realizzato il collaudo del percorso a bordo di una 458 Spider, auto ideale per percprrere questo emozionante itinerario grazie alle sue prestazioni, senza dimenticare che ha vinto il premio Best Perfoming Engine of the year.