Il viaggio in auto migliora la vita di coppia

Secondo una ricerca di Ford per il 90% delle persone il viaggio in auto fa bene alla relazione

19 Maggio 2013

E' un po' come fare l'amore. O meglio, la sensazione è quella del post rapporto. Chi lo avrebbe mai detto che viaggiare in auto con il partner fosse così bello, piacevole e che potesse portare ad un miglioramento della vita di coppia. E invece è proprio così, secondo una ricerca di Ford compiuta negli Stati Uniti. Fare un viaggio insieme, lungo o corto che sia, fa molto bene alla coppia e la conseguenza è talmente positiva che può essere paragonata a ciò che si prova dopo aver fatto l'amore. Una modalità di viaggio che, secondo lo studio, sta tornando molto di moda anche a causa della crisi economica e per i biglietti degli aerei sempre più cari.

La ricerca è stata compiuta su oltre mille persone nel periodo 25 aprile-10 maggio 2013. Secondo gli intervistati il viaggio in auto viene scelto volontariamente come modo per evadere dalla vita e dalla routine quotidiana della coppia. Secondo il 90% delle persone serve a rafforzare il rapporto e fa venire voglia di farne al più presto un altro (77%). Il motivo è presto detto. Spesso, sarà capitato a tutti, ci si rende conto che in auto si riesce a chiacchierare con il partner senza ansie e senza scadenze di tempo (come avviene nel quotidiano). Nel corso di un viaggio si parla con serenità dei problemi, del passato, del futuro e degli aspetti piacevoli della vita di coppia.

L'80% degli intervistati, infatti, ha dichiarato di sfruttare il tempo trascorso con il partner in auto per chiacchierare cercando di recuperare il tempo perduto, di riprendersi quegli spazi della vita dell'altro che vanno persi a causa della vita troppo frenetica. Le migliori conversazioni avvengono in auto, giurano gli intervistati. E poi ogni viaggio è caratterizzato da momenti di tenerezza e d'intimità. Ben il 74% ammette di guidare tenendo per mano il partner e in moltissimi approfittano per darsi qualche bacio in più.

Un buon 70%, invece, dice di usare quel tempo semplicemente per ascoltare buona musica. I più romantici amano il tempo trascorso in auto per guardare i paesaggi che un viaggio offre e rimanersene un po' tranquilli a sognare, lontano da uffici, metropolitane e corse quotidiane.

Il viaggio di coppia in auto che piace di più è quello "senza una destinazione precisa", il preferito dal 44% degli intervistati (44%), ma è molto forte anche la volontà di sceglierlo per dedicare "esclusivamente alla coppia", secondo il 40%. Gli automobilisti Usa, secondo la ricerca chiamata “Love on the Road” non vedono l'ora che arrivi la prossima estate proprio per mettersi in viaggio insieme al partner. Gli intervistati, alla richiesta dell'auto preferita per il tanto amato viaggio, scelgono senza dubbio una comoda berlina (il 50%).