Fiat Professional partner della FMI

La Federazione dei Motociclisti trova un accordo con Fiat per i veicoli commerciali

4 Maggio 2013

È ufficiale: Fiat Professional, il marchio del gruppo automobilistico italiano dedicato ai veicoli commerciali, è diventato ufficialmente partner della FMI, la Federazione Motociclistica Italiana, ovvero l'associazione con il compito di promuovere la pratica del motociclismo sportivo e turistico sul territorio nazionale.

La Federazione, che conta ad oggi oltre 160.000 tesserati, 2.200 motoclub, 25.000 piloti e 150.000 iscrizioni al registro storico, è anche affiliata al Coni, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano che si occupa di curare lo sviluppo e la promozione dello sport in Italia.

L'offerta prevede che tutti i soci FMI che acquisteranno un veicolo commerciale scegliendo tra i modelli Ducato, Scudo e Doblò, nelle versioni Maxi o XL, beneficeranno di un listino prezzi vantaggioso e riservato, oltre a ricevere in omaggio un Kit Moto che include un pianale in multistrato marino con paraspigoli sui lati d'accesso, blocca ruota anteriore, rampa di accesso al furgone per carico e scarico della moto, barre 'ferma-moto' con anelli mobili e coppia cinghie di fissaggio. Se i nuovi clienti, ovviamente soci FMI, decidono di acquistare solamente il Kit Moto, potranno usufruire in ogni caso di un interessante sconto sul prezzo di listino.

L'accordo inoltre prevede che Fiat Professional accompagnerà tutte le principali manifestazioni sportive del 2013 seguite dalla Federazione Motociclistica Italiana. In queste occasioni i veicoli Fiat Professional verranno appositamente allestiti come supporto agli eventi, per essere osservati e apprezzati direttamente dal pubblico. Alcune di queste manifestazioni sportive, appartenenti al calendario FMI del 2013 e seguite da Fiat Professional, saranno il Campionato Italiano di Velocità, con sei diversi appuntamenti tra aprile e settembre, la Sei Giorni di Enduro 2013 in programma ad Olbia dal 30 settembre al 5 ottobre, il Mondiale Trial GP d'Italia (che si svolgerà il 6 e il 7 luglio a Barzio, in provincia di Lecco) e l'Europeo Supercross che si terrà il 2 novembre a Genova.

L'interesse di Fiat Professional nel suggellare questo accordo con la Federazione testimonia la grande attenzione del brand rivolta allo sport, ma soprattutto all'impegno nel rispondere ad ogni forma di mobilità, come per esempio quelle dei tanti appassionati che ricercano soluzioni personalizzate per il trasporto e la manutenzione delle proprie motociclette.

TAGS:FMI