Eurotrial 2013: ad agosto torna in Italia!

La manifestazione dedicata a tutti gli amanti del fuoristrada il 3 e 4 Agosto

15 Giugno 2013

Il momento tanto atteso è vicino: si svolgerà difatti sabato 3 e domenica 4 agosto l'edizione 2013 di Eurotrial, manifestazione rivolta agli amanti del fuoristrada, ed in particolare a tutti colori che sono appassionati alla disciplina del Trial 4×4, e che assegna il titolo unico europeo per nazioni e singolo per categoria.

È l'evento più atteso dell'anno, soprattutto dal momento che per la prima volta dopo dieci anni la location della gara torna ad essere l'Italia: difatti una delle particolarità di questa manifestazione è che ogni anno si svolge in una differente nazione europea. Sarà Villagrande di Montecopiolo, in provincia di Pesaro e Urbino, ad avere l'onore di ospitare la due giorni di gare; la scelta è ricaduta su questa località italiana anche perché quest'anno si celebrano i quarant'anni della Federazione Italiana Fuoristrada.

I preparativi della due giorni di gara sono in corso, e si concluderanno il 29 luglio quando l'immensa area destinata al campeggio verrà aperta, pronta per ospitare oltre 200 equipaggi in rappresentanza di 17 nazioni europee. Ogni squadra, formata dai migliori protagonisti europei del Trial 4×4 di ogni nazione, sarà impegnata in una gara della durata di due giorni, attraverso cinque diverse categorie: Originali, Standard, Modificati, Modificati-Pro, Prototipi a seconda della preparazione del veicolo.

In ogni singola giornata di gara gli equipaggi devono affrontare otto differenti zone, superando in ordine sequenziale le porte a loro riservate identificate dal colore della propria categoria; inoltre, ognuno di loro lotta individualmente nella propria categoria per il titolo, e nel contempo concorre alla classifica finale per nazioni con il proprio piazzamento e punteggio. Queste sono le premesse per un vero e proprio spettacolo, garantito soprattutto dalle evoluzioni che questi veicoli sono in grado di compiere su ostacoli naturali, sfidando le leggi della fisica: sono dei reali mostri di ingegneria.

Al termine dei due giorni di gare e di spettacolo si svolgerà la festa finale, con la premiazione e i festeggiamenti: un momento di distensione e di divertimento, che incarna pienamente quello che è lo spirito dell'Eurotrial, da sempre ammirato per il mix di culture e di persone, provenienti da tutta Europa, che riesce a riunire sotto la passione comune del fuoristrada.