Auto inquinanti, nuova tecnologia per misurarle

Arriva dalla Spegna il sistema che permette di rilevare le emissioni inquinanti dell'auto

30 Maggio 2011

Quanto inquiniamo mentre siamo alla guida o fermi a motore acceso nel traffico? Arturo González e Diego Llanos, ricercatori del Dipartimento di informatica dell’Univerdidad de Valladolid in Spagna, hanno sviluppato un sistema capace di monitorare proprio le emissioni delle auto in tempo reale. Il dispositivo informatico da installare sui mezzi di trasporto funzionerà grazie ad un computer collegato al motore dell’auto in grado di calcolare dettagliatamente le emissioni prodotte dal veicolo in movimento ed elaborare i dati relativi.

I due ideatori ritengono che, nonostante non sia obbligatorio per legge stimare il grado di inquinamento prodotto da ogni singolo veicolo, il loro sistema porterà a conseguenze positive su due fronti: non solo sarà utile dal punto di vista ambientale, ma sarà anche un ottimo indicatore dell’efficienza dello stesso mezzo; il sistema permetterà infatti al veicolo di fornire informazioni sul comportamento di guida, proponendo correttivi e adattandoli al conducente stesso.

Dalla Spagna annunciano quindi che l’invenzione potrà essere installata a breve sulle auto e costituirà un servizio in più rispetto a quelli che già forniscono i computer presenti a bordo di alcuni veicoli con un costo abbastanza accessibile. Un bel passo avanti dunque sul fronte del rispetto dell’ambiente: come specificato dalla Commissione Europea nel recente White paper, infatti, nel settore dei trasporti è necessaria una riduzione almeno del 60% delle emissioni inquinanti entro il 2050 e il dispositivo dei due ricercatori spagnoli potrebbe essere la risposta a questo problema.