Auto elettrica e qualità di vita

Una sfida ambiziosa per incentivare la distribuzione dell'auto elettrica

4 Novembre 2009

Se ci sarà una polizza assicurativa specifica per questa ultima novità dal mondo dei motori è presto per dirlo. Certo è che l’auto elettrica è attualmente una realtà che in molti non credevano possibile.

Se allo stato attuale la sua diffusione è limitata, le previsioni future sembrano molto ottimiste. Si parla di una quota di mercato del 20%- 25% entro i prossimi 5-10 anni, da dividere tra le auto ibride, per le quali è prevista una maggiore crescita, e quelle ad alimentazione esclusivamente elettrica, che sembrano rinviare il loro boom ancora di qualche anno. L'auto elettrica è un’automobile con motore che utilizza l'energia immagazzinata in un "serbatoio" energetico costituito da una o più batterie ricaricabili.

La sfida è molto ambiziosa. Se la loro diffusione dovesse decollare buona parte delle nostre automobili a benzina, decisamente inquinanti, verrebbe sostituita da auto ad impatto zero (o quasi).

La Commissione europea è tra i principali patrocinatori del piano ecosostenibile, che ha stanziato 23 milioni di euro per sostenere un progetto pilota di incentivi per auto elettriche, compreso anche il sistema di distribuzione dell'elettricità per le auto, che dovrà essere garantito da colonnine di rifornimento, una sorta di distributori come quelli di benzina.

Si tratta di un passo importante che permetterà di ridurre i costi e favorire le economie di scala.

lo sapevi che puoi confrontare direttamente on line tanti preventivi per risparmiare sulla polizza per auto elettriche!