Scadenza di una polizza RC Auto

Un appuntamento fisso per l'automobilista. Ecco come comportarsi.

10 Gennaio 2010

La scadenza della polizza RC Auto è un appuntamento fisso per ogni assicurato. Generalmente un contratto assicurativo ha durata annuale, dopo di che il contraente ha la facoltà di rinnovarlo presso la medesima compagnia o cambiare Assicurazione, se lo ritiene più vantaggioso. Se avete optato per il cambiamento, dovrete innanzi tutto inviare al vostro assicuratore la disdetta, nel caso la polizza preveda il rinnovo automatico, almeno 15 giorni prima della scadenza del contratto.

La scadenza della polizza RC Auto varia a seconda che si tratti di contratti assicurativi che prevedono il tacito rinnovo o di polizze che invece vanno riconfermate esplicitamente. Generalmente queste differenze dipendono anche dalla tipologia della compagnia cui ci si affida: le Assicurazioni tradizionali, infatti, prevedono di solito, alla scadenza del contratto il tacito rinnovo, per cui la polizza è rinnovata automaticamente, salvo che l’assicurato non disdica nei tempi previsti. Al contrario le polizze stipulate on-line o via telefono scadono automaticamente, per cui non va inviata nessuna comunicazione di disdetta alla compagnia: il contratto scade e va rinnovato esplicitamente (dal 1 gennaio 2013 sono state introdotte novità importanti per quanto riguarda la scadenza dell'Rc auto ed è stato abolito il tacito rinnovo).

Se hai deciso, quindi, di disdire la polizza con la tua vecchia compagnia e sei alla ricerca di una polizza più conveniente, ricorda che confrontare è spesso sinonimo di risparmiare: il confronto delle offerte di più compagnie, infatti, è il modo migliore per avere un quadro completo delle svariate proposte, in fatto di polizza RCA, presenti sul mercato assicurativo.