Modulo blu in caso di incidente, ecco come compilarlo

Una breve guida per compilare senza problemi dopo un incidente il modulo blu

29 Novembre 2012

Il 50% degli automobilisti, secondo una recente ricerca della compagnia Direct Line, non sa complilare il modulo blu in caso venga coinvolto in un incidente stradale. Un guidatore su due, infatti ,ha dichiarato di essersi trovato in difficoltà dopo essere stato coinvolta senza alcuna colpa in un sinistro. Il modulo blu è uno strumento necessario, anzi indispensabile, per ottenere, in caso di sinistro, il rimborso da parte della assicurazione auto. Gli automobilisti hanno spiegato, nel corso del sondaggio, di vivere con stress e preoccupazione la compliazione del modulo, dovuto allo choc momentaneo per l'incidente che fa perdere lucidità.

Ma bisogna invece prestare molta attenzione a questo tipo di documento. Se infatti il modulo blu non viene compilato correttamente o risulta incompleto, anche quando si tratta di un risarcimento diretto da parte della propria Rc auto, si incorre in una lunghissima attesa burocratica per il recupero dei danni. Se ad esempio i dati immessi sono incompleti, se vi sono spazi non riempiti, l'assicurazione auto può ritenere che il documento sia incompleto e vi contatterà per avere le informazioni mancanti. Per potervi fare la proposta di risarcimento, infatti, l'assicurazione ha bisogno di tutti i dati completi. Ecco quindi alcuni consigli per evitare errori nella compliazione del modulo blu:

- Mantenere la calma subito dopo l'incidente

- Indicate con estrema precisione la data del sinistro, la targa dei veicoli coinvolti, i nomi delle persone coinvolte, il nome delle assicurazioni, la descrizione dell'incidente

- Ricordate che la precisione dei dati è fondamentale per avere un veloce rimborso

- Tenete con voi sempre una copia del modulo blu complilato. L'altro servirà alla Rc auto per ottenere il rimborso.

- Se siete choccati dall'incidente e non ve la sentite di compliare il modulo blu, conviene chiamare le forze dell'ordine.

Infine è bene sapere che la compagnia ha 30 giorni per presentare l'offerta di risarcimento in caso di giusta compliazione del modulo blu (firmato da entrambi gli assicurati coinvolti nell'incidente), 60 giorni se invece il modulo è compilato da un solo soggetto coinvolto nel sinistro e 90 giorni nel caso di lesioni lievi.