Incidente con auto non assicurata

L'RC auto è obbligatoria, ma molti in Italia non assicurano l'auto

17 Novembre 2011

Sappiamo che esiste ancora una parte della popolazione in Italia che guida un veicolo senza l’obbligatoria polizza RC Auto. Ma cosa succede se dovessimo incorrere in un sinistro con un veicolo non assicurato? La principale forma di tutela, in casi come questi, è rappresentata dal Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada che è gestito dalla Consap (Concessionaria per i servizi assicurativi pubblici) ed è finanziato da tutti noi, titolari di polizze con un sovraprezzo del 2,5% e interviene in tutti i casi di incidenti in cui le auto non sono regolarmente assicurate.

Il Fondo di Garanzia può, inoltre, erogare indennizzi anche in caso di sinistri provocati da veicoli non individuati, o assicurati con compagnie poste in liquidazione coatta o amministrativa, o spediti in Italia da altro Paese, o veicoli esteri con targa non corrispondente. Per usufruire delle prestazioni del Fondo, è sufficiente inoltrare una richiesta di risarcimento alla Consap, l’indennizzo interverrà nel limite di 2,5 milioni di euro per i danni alle persone e fino a 500 mila euro per i danni alle cose.