Attenti al parabrezza

Basta un sassolino per rovinare il parabrezza dell’auto

9 Dicembre 2010

La manutenzione dell’auto, si sa, è molto importante. A volte però può capitare di sottovalutare alcuni danni che apparentemente sembrerebbero di poco conto, ma che a lungo andare si rivelano molto pericolosi per la sicurezza dei passeggeri.

Basta un sassolino per esempio per rovinare il parabrezza dell’auto: una piccola scheggiatura trascurata può infatti determinare danni di gran lunga superiori soprattutto in caso di incidente, quando il vetro anteriore dell’auto è fondamentale per contenere la pressione dell’air bag.

Quali sono i “sintomi” da prendere in considerazione in caso di danno ai vetri? Appannamenti anomali, infiltrazioni e vibrazioni sono l’indizio di una possibile anomalia, in questi casi conviene quindi portare subito l’auto dallo specialista per un controllo accurato.

A tal proposito ricordiamo che l’APVA (Associazione Professionisti Vetri Auto) mette a disposizione in alcuni mesi dell’anno alcuni suoi esperti che gratuitamente effettuano una visita ai vetri dell’auto. Per conoscere tutti i dettagli dell’iniziativa potete consultare il sito www.apva.it e prenotare una visita per la vostra auto, oppure telefonare al 199.50.15.16.

Ricordiamo inoltre che esiste una garanzia accessoria che copre la vostra auto in caso di danni ai vetri: la copertura cristalli prevede infatti il rimborso del parabrezza, del lunotto posteriore e dei cristalli laterali, nel caso in cui questi siano stati danneggiati o rotti in seguito ad un qualsiasi evento accidentale che l’auto può subire.