Volkswagen: arriva il nuovo Maggiolino Cabriolet

La nuova Volkswagen Beetle Convertible presentata al Salone di Los Angeles

16 Ottobre 2012

Se il Salone di Parigi 2012 avrà l’onore di vedere all’interno della sua kermesse il fascino della nuova Audi A3 Sportback, il Salone di Los Angeles, che si terrà dal 30 novembre al 9 dicembre, accoglierà lo stile retro-chic della nuova Volkswagen Beetle Convertible, il Maggiolino Cabriolet di terza generazione. Mantenendo intatte molte caratteristiche della sua edizione precedente (la tradizionale berlina) presenta invece un’inedita capote in tela

che impiega solamente 10 secondi per aprirsi e che può essere azionata fino ad una velocità di 50 km/h.

La capote non sparisce all'interno di un apposito vano ma rimane ripiegata (comprendendo un’apposita copertura) dietro i sedili posteriori, permettendo all’auto di conservare uno stile tipicamente retro. Rispetto alla berlina il bagagliaio è leggermente meno spazioso con una capacità di carico di 225 litri che possono comunque aumentare abbattendo i sedili posteriori. Se, nel nuovo Maggiolino Cabriolet Volkswagen, lo spazio ha dovuto cedere il passo allo stile, così non è per la sicurezza che si mantiene inalterata con un sistema composto da due roll-bar estraibili, nascosti dietro gli schienali posteriori, che fuoriescono in caso di ribaltamento della vettura e un montante anteriore rinforzato attorno al parabrezza. Di serie vengono inoltre offerti anche testa/torace anteriori e posteriori.

Per quanto riguarda le motorizzazioni il nuovo Maggiolino Cabriolet avrà a disposizione lo stesso parco motori della variante chiusa comprendendo i già noti 1.2 TSI, 1.4 TSI e 2.0 TSI benzina e 1.6 e 2.0 TDI a gasolio con trasmissioni manuali e automatiche. La commercializzazione in Europa è prevista a partire dalla primavera 2013, con prezzi in Germania a partire da 21.350 euro.