Torna la mitica "Mille Miglia"

14 Maggio 2012

La Mille Miglia riaccende i motori e ritorna sulle strade italiane dal 17 al 19 Maggio lungo lo storico percorso Brescia - Roma -Brescia.  

381 auto storiche si uniranno nel piazzale della Fiera di Brescia per dare il via alla storica competizione. Ciò che da sempre rende unica questa mitica gara automobilistica è la sua storia: 80 anni di passioni, emozioni e tradizioni. Centinaia di celebri campioni, ma anche eroi sconosciuti, hanno corso la Mille Miglia scrivendo pagine epiche dell'automobilismo, dello sport e del costume del nostro paese. Anche quest'anno l'itinerario attraverserà le strade classiche della Mille Miglia toccando sei regioni: Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Umbria e Lazio all'andata a cui si aggiunge la Toscana al ritorno. Il percorso 2012 propone l'attraversamento di alcune delle città più belle di Italia; oltre a Brescia e Roma saranno attraversate dalla gara anche Verona, Vicenza, Padova, Ferrara, Gambettola, Sansepolcro, Spoleto, - all’andata - e Viterbo, Siena, Firenze, Bologna, Reggio Emilia e Cremona al ritorno.

Gli equipaggi si confronteranno poi con le nuove prove cronometrate a San Marino, in Umbria e Toscana, la sosta pranzo a San Casciano Val di Pesa, e le ultime prove utili per la classifica finale nella pista di Fiorano, aperta dalla Ferrari appositamente per la Mille Miglia. Ma quando nasce la Mille Miglia? Le origini sono inscindibili con quelle dell’Automobile Club Brescia. Si pensò ad a una manifestazione di velocità su lunga distanza riservata alle vetture di serie che, a differenza della Bol d’or francese (nata nel 1922) e del Grand Prix d’endurance de 24 Heures “Coupe Rudge Whitworth” (poi nota come 24 Ore di Le Mans e disputata a partire dal 1923)non fosse legata a un circuito ma portasse le vetture in giro sulle strade di mezza Italia. In pochissimo tempo fu studiato il percorso della Coppa delle 1000 Miglia da Brescia a Roma  a Brescia, per appunto lungo circa 1.600km, ovvero 1.000 miglia. Al via anche quest'anno molti personaggi famosi. le Case automobilistiche schierano i vertici a cominciare dalla presenza di John Elkann che correrà con la moglie Lavinia Borromeo su una Fiat 8v. Su una SL Ali di Gabbiano del 1952 ci sarà il presidente di Mercedes-Benz Dieter Zetsche (n. di gara 273) per celebrare i 60 anni di questa vettura che da sempre è considerata uno dei capolavori del ‘900. E festeggia i 60 anni anche la Jaguar C Type con i primi freni a disco, che per l’occasione sarà portata in gara dai piloti che la guidarono nel 1952: Stirling Moss e Norman Dewis, affiancati dall’ altro equipaggio blasonato di Adrian Hallmank, direttore della Jaguar; a chiudere il cerchio, Matthias Muller, amministratore delegato di Porsche. Scorrendo l’elenco iscritti troviamo anche lo Sceicco del Qatar, Mohamad Thamer Althani (n.di gara 29), l’ex primo ministro olandese Jan Peter Balkenende (n di gara 243), il pilota tedesco Jochen Mass, e tanti nomi dell’imprenditoria mondiale che ogni anno non vuole mancare all’appuntamento.