Salone di Ginevra: dal 7 al 17 marzo 2013

7 Marzo 2013

Arriva alla sua ottantatreesima edizione il sempre attesissimo Salone di Ginevra che per questo 2013 riserva tante novità che verranno presentate a partire da oggi 7 marzo fino al 17 marzo. L’anno scorso al Salone di Ginevra,  il più importante salone dell’automobile, erano stati presentati importanti nuovi prodotti come la Peugeot 208, la Mercedes Classe A, l’Audi A3 e la sportivissima Ferrari F12 Berlinetta. Quest’anno il Salone non sarà da meno e il suo programma si prospetta ricco di nuovi incontri. Debutterà, infatti, la Renault Captur, una nuova urban crossover simile alla nuova Clio che andrà a sommarsi alle protagoniste di questo interessante segmento al fianco delle varie Opel Mokka, Nissan Juke e della Peugeot 2008 (la versione crossover della 208). 

Opel presenterà la Adam Rocks Concept, un prototipo in stile crossover e decappottabile, completamente personalizzabile. Le sue dimensioni, inferiori a quelle del SUV già presente sul mercato, fanno intuire l’obiettivo di Opel di offrire una proposta alternativa nella gamma delle city car: con i suoi 3,70 metri di lunghezza rappresenterebbe la più piccola crossover sul mercato. BMW sarà ovviamente presente al Salone di Ginevra con preziosissime novità. La più sportiva di tutte sarà la BMW M6 Grand Coupé, con motore V8 TwinPower Turbo da 4,4 litri da 560 CV, in grado di scattare da 0 a 100 km/h in soli 4,2 secondi e di raggiungere una velocità massima di 305 km/h disponibile con il M Driver Pack (altrimenti limitata elettronicamente a 250 km/h). Sportiva ma più legata al comfort la BMW Serie 3 Gran Turismo: linee tese e dinamiche, aerodinamica ben curata con uno spoiler attivo al posteriore che fuoriesce superati i 70 km/h e un portabagagli versatile dalla capacità di 525 litri. Le motorizzazioni saranno tre a benzina e due Diesel e andranno dai 184 CV fino ai 306 CV del top di gamma. Attesissima in Europa e già presente al Salone di Detroit, la BMW Z4 2013. Rinnovata esteticamente, la piccola roadster sfoggia le sue rinnovate forme nella parte frontale, con nuovi fari anteriori con luci a LED, paraurti anteriore e posteriore ritoccati e cerchi in lega dal design aggiornato. Nuove anche le rifiniture e le tappezzerie per l’abitacolo. Sulla Z4 debutta, inoltre, la nuova motorizzazione sDrive18i, equipaggiata con un motore quattro cilindri da 2,0 litri, 156 CV e 240 Nm di coppia che consuma 6,8 litri/ 100 km. Il Salone di Ginevra pensa anche alla quotidianità e alla comodità lasciando spazio al segmento delle nuove monovolume compatte in arrivo. Citroën presenta Citroën Technospace, la concept car che anticipa la nuova Citroën Picasso. Basata sul nuovo metodo di costruzione della piattaforma modulare EMP2 (Efficient Modular Platform 2) grazie alla quale si ottiene un’architettura efficiente e un peso contenuto, la nuova monovolume sarà caratterizzata da versatilità, comfort e basse emissioni oltre che dall’avanzata tecnologia di bordo con un’interfaccia al 100% touch screen e schermo panoramico da 12 pollici ad alta definizione.  Queste e molte altre saranno le novità presenti a marzo alla kermesse più importante del panorama automobilistico.