Rally Costa Smeralda 2013

20 Giugno 2013

Voglia di sole, mare e magari anche di motori? Allora non potete perdervi il trentaduesimo Rally Costa Smeralda! La splendida cornice della costa più celebre della Sardegna difatti ospiterà dal 20 al 22 giugno questa gara del Campionato Italiano Rally, con coefficiente 2, valida anche per il Trofeo Rally Terra e il Challenge Rally Nazionale CSAI zona 9. Si tratta di una competizione storica, che esiste dal 1978 e da allora si è interrotta solo per quattro anni, dal 1994 al 1998, fino al momento in cui la Sardinia Greats Events di Carmelo Mereu ha preso in gestione l'organizzazione dell'evento.

Il Rally Costa Smeralda è diventato negli anni un vero e proprio punto di riferimento per tutti gli appassionati di motori, ma non solo: anche per chi ha nel cuore la meravigliosa terra sarda. Per questo motivo è diventato uno tra gli eventi sportivi più attesi di tutta l'isola, ed allo stesso tempo è fautore dell'esportazione del marchio “Sardegna” nel mondo. La gara permette di ammirare paesaggi mozzafiato, di grande impatto visivo per il pubblico; anche i piloti stessi sono degli amanti del percorso, proprio per il suo alto livello di difficoltà, anche se realizzato all'interno di un ambiente messo in totale sicurezza. Il rally difatti si svolge ad Olbia, in tutto il territorio della Gallura e della provincia di Olbia Tempio, e prevede la partecipazione dei piloti migliori al mondo. Il territorio sardo viene esaltato da questo evento, che porta anche una buona dose di turismo in un periodo dell'anno – la metà di giugno – ancora compreso nella bassa stagione; e questo è possibile proprio perché la gara è diventata un appuntamento fisso di ogni anno, che coinvolge tutti gli operatori del settore turistico. L'edizione 2012 del Rally Costa Smeralda ha visto la vittoria della Peugeot 207 Super 2000, che con questa gara chiudeva ufficialmente la propria avventura nel Campionato Italiano Rally, dopo cinque titoli piloti e costruttori consecutivi. Nonostante tutto quest'anno la vincitrice in carica tornerà lo stesso in pista con un'ultima passerella da protagonista, proprio sugli sterrati sardi e con il team vincente di sempre, composto dalla coppia Paolo Andreucci e Anna Andreussi, l'equipaggio più titolato nella storia italiana. Pronti a sfidarli ci sarà la coppia Umberto Scandola e Guido D’Amore, a bordo della loro Skoda Fabia Super 2000: si prospetta una lotta avvincente e spettacolare!