Nissan Juke: nel 2013 anche a GPL

21 Novembre 2012

Il 2013 si prepara ad aprire le porte alla sostenibilità e Nissan, che ha già presentato a settembre il suo primo suv a zero emissioni, ha ampliato anche l'offerta a GPL lanciando sul mercato italiano la nuova Nissan Juke a GPL con motore 1.6, disponibile da febbraio 2013. La parte più rilevante della nuova Juke riguarda la riduzione delle emissioni di ben 120 g/km ma i miglioramenti sono molteplici. A cambiare è soprattutto l'impianto GPL che presenta un sistema ad iniezione sequenziale che garantisce una corretta gestione dell’alimentazione del motore, il controllo delle emissioni e l'ottimizzazione dei consumi in ogni condizione di utilizzo. L’impianto è stato sviluppato e prodotto in collaborazione con la società BRC Gas Equipment.

Il sistema elettronico di controllo dell’impianto GPL è completamente integrato con il sistema principale del veicolo, incluse le funzioni di diagnostica. L’integrazione assicura un controllo costante di tutti i principali parametri di funzionamento. Il passaggio dall’alimentazione benzina a quella a gas avviene attraverso un commutatore posizionato sul cruscotto alla sinistra del volante, al di sopra del pulsante di inserimento/disinserimento ESP. Attraverso il pulsante è possibile comandare l’azionamento dell’impianto GPL in marcia o da fermo. Se il motore viene spento quando è alimentato a benzina, all’avviamento successivo si accenderà con la medesima alimentazione, mentre se viene spento con alimentazione a GPL l’accensione successiva avverrà inizialmente a benzina e successivamente passerà a GPL. Il serbatoio da 58 litri è posizionato nel bagagliaio nello spazio riservato alla ruota di scorta e può essere riempito fino all’80% (46,4 litri). Considerando il consumo medio nel ciclo combinato di 7,8 l/100 km, garantirà un’autonomia a GPL di circa 600 km. Si potranno  così percorrere circa 1.300 km (ciclo combinato) senza mai fermarsi riempiendo entrambi i serbatoi (benzina e GPL), con emissioni di CO2 abbattute a 120 g/km. Per quanto riguarda i prezzi la versione base della nuova Nissan Juke GPL sarà disponibile a 20.900 euro, 21.700 euro per la Base + Connect e 22.150 euro per la Base + Connect + Sport Pack. Per la fase di lancio, Nissan Italia ha previsto anche un’offerta pari a 2.000 euro di sconto che consente di annullare la differenza di prezzo tra la versione GPL e quella a benzina, ma sarà valida fino al 31 dicembre 2012.