Mostra Gran Prix: dal 3 maggio a Modena

2 Maggio 2013

Chi non ha mai sognato di sedersi al volante di un’auto da corsa? Il 3 maggio sarà una data importante per tutti gli appassionati di Formula1: aprirà, infatti, i battenti la Mostra Gran Prix che esporrà 17 monoposto del Campionato di Formula 1 al Museo Casa Enzo Ferrari di Modena.

Presentata il 17 aprile scorso a Roma presso la sede dell’ENIT- l’Agenzia Nazionale del Turismo, alla presenza del Presidente dell’ENIT Pier Luigi Celli e del Direttore Generale Andrea Babbi, insieme a Mauro Tedeschini e Adriana Zini, Presidente e Direttore del Museo e curata da Giovanni Perfetti, la Mostra Gran Prix racconterà 40 anni di Formula1 attraverso le auto che hanno fatto la storia tra il 1950 e il 1994. Scelte con cura e in modo che rappresentassero la tecnologia e l’innovazione applicate alle vetture nel corso degli anni, le 17 monoposto saranno in esposizione, per la gioia di tutti gli appassionati, fino ad ottobre 2013. Ci saranno la Ferrari Lancia D50 con la quale Manuel Fangio divenne campione del mondo, la Mercedes W196, l’Alfa Romeo 159, la Ferrari 312T con la quale Niki Lauda corse nel 1975 e la Williams FW15D con cui Alain Prost nel 1993 vinse il Mondiale aggiudicandosi sette delle ultime dieci gare. E poi la Ligier di Jacques Lafitte, la Williams di Senna e la Porsche 804 di Dan Gurney. In mostra anche la Renault R11 e la Ferrari 312 T4, protagoniste della celebre gara automobilistica del GP di Francia a Digione, con i piloti René Arnoux e Gilles Villeneuve. Accanto alle monoposto vi sarà anche lo spazio per vari memorabilia: più di 50 caschi indossati da piloti che sono stati campioni del mondo, alettoni, tute, volanti, e altri componenti delle monoposto che di certo incuriosiranno i visitatori. Se l’impazienza vi colpisce, ecco in anteprima le 17 monoposto che troverete alla mostra: Alfa Romeo 159 (Museo Alfa Romeo) 1951 Mercedes W196 (Mercedes-Benz Classic) 1955 Lancia Ferrari D50 (Museo Nazionale dell'Automobile “Avv. Giovanni Agnelli”) 1956 Maserati 250F (Collezione Panini) 1957 Porsche 804 (Collezione Museo Porsche) 1962 Cooper Maserati (Collezione Privata) 1967 Ferrari 312B (Collezione Privata) 1970 Tecno (Collezione Bianchini) 1973 Ferrari 312T (Collezione Privata) 1975 Brabham Alfa Romeo (Museo Alfa Romeo) 1978 Ferrari 312 T4 (Collezione Donellini Vini) 1979 Renault RS11 (Collezione Renault) 1979 Ligier (Collezione Privata) 1979 Alfa Romeo 183 (Collezione Privata) 1983 McLaren MP 4/4 (Collezione McLaren) 1988 Ferrari 640 (Collezione Autoluce) 1989 Williams FW15D (Collezione Donelli Vini) 1994