Mobilità sostenibile, a Udine dal 16 al 18 Maggio

30 Aprile 2013

Dal 16 al 18 maggio a Udine e Gorizia Fiere verrà presentato Eos, Exposition of Sustainability, l’evento espositivo internazionale dedicato alla sostenibilità e alle eccellenze della green economy.Vista la sempre crescente esigenza di affrontare le tematiche relative alla sostenibilità anche da parte delle imprese, Eos diventa un momento di dialogo tra i visitatori e gli espositori/aziende che presenteranno le loro tecnologie e innovazioni sul mondo green.

Eos sarà la prima fiera green sul Carbon Footprint, l’indicatore che misura l’impatto ambientale delle attività umane sull'ambiente in termini di gas serra prodotti, misurati in unità di diossido di carbonio. Alla fiera sarà presente Area 20, giovane società impegnata nello sviluppo di progetti nel settore del risparmio energetico, che presenterà una novità in ambito automobilistico: due sistemi di ricarica per la mobilità sostenibile. Il primo per i veicoli elettrici, indubbiamente vantaggioso per la mobilità urbana di breve raggio. Il secondo, pensato per le tratte più lunghe, riguarda una soluzione di ricarica per mezzi a gas metano, particolarmente innovativa perché consente di sfruttare il gas della rete locale, con la comodità di fare il pieno senza recarsi al distributore. I vantaggi ambientali di queste due soluzioni di mobilità derivano dall’abbattimento delle emissioni. La normativa europea definisce veicoli basso-emissivi quelli che producono quantità inferiori a 100gr di CO2/Km. Le utilitarie a metano di ultima generazione producono solo 79 gr di CO2/Km (e, inoltre, rispetto al gasolio non emettono particolato), mentre le auto elettriche viaggiano intorno ai 60-61g di CO2/Km pur non emettendo gas di scarico durante il tragitto e restituendo quindi un’aria più respirabile in città. Le emissioni si azzerano se l’energia elettrica utilizzata è prodotta da fonti rinnovabili. Un’altra importante novità presentata da Area 20 all’Eos sarà una microcar elettrica, perfetta per i percorsi urbani e dal prezzo inferiore a 10.000 euro, in uscita sul mercato automobilistico. Seminari, convegni e incontri completeranno una tre giorni dedicata alla sostenibilità che cercherà di presentare le soluzioni più verdi pensate dalle aziende che, nello svolgere il loro lavoro, pensano davvero anche al nostro mondo.