Hiriko, la prima auto elettrica pieghevole

Una city car elettrica facile da parcheggiare che si piega su stessa

3 Settembre 2012

Alzi la mano chi, ogni giorno mentre si aggira adirato in cerca di un parcheggio, desidera avere un’auto “pieghevole”, che si possa piazzare facilmente anche in un cantuccio. A tutti noi, vittime dei parcheggi introvabili, è allora dedicata Hiriko, la prima auto elettrica,  che quando la parcheggi si piega su se stessa, ed è capace di stare in uno spazio di 1,6 metri, ovvero 1,1 metri in meno rispetto ad una Smart. Questa “magia” avviene grazie ad un meccanismo che fa slittare la parte posteriore dell'auto sotto il telaio e che, una volta attivata la modalità stradale, la fa allungare automaticamente da 1,60 metri a 2,50 metri, il tutto facilitato da 4 ruote direzionali.

Come si presenta invece quando non è parcheggiata? La dinamica city car, il cui prototipo è già in prova sulle strade spagnole, una volta riportata alla modalità “uso quotidiano” si trasforma in una normale auto a due posti lunga 2 metri e mezzo, che ricarica le sue batterie in 12 minuti, ha un'autonomia di 120 km e può viaggiare fino a una velocità di 60 chilometri orari.

Preparatevi dunque a parcheggi più sereni, perché la Hiriko dovrebbe essere in vendita già dal prossimo anno, ad un prezzo che si aggira intorno ai 12.500 euro, con la possibilità di effettuarne la distribuzione anche presso le società di car-sharing. Per aumentare la vostra tranquillità, ricordatevi di stipulare oltre alla RCA, alcune garanzie accessorie, come la polizza Furto e Incendio o contro gli atti vandalici, che proteggeranno la vostra auto da questi rischi. Oggi è facile, veloce ed economico trovare online la polizza adatta a voi!