Fiat Panda 4x4, debutto al Salone di Parigi

Sarà presentata in due versioni Trekking e Natural Power

25 Settembre 2012

Erede di un modello Fiat “best seller” che ha fatto la sua prima apparizione quasi trent’anni fa, la Panda di terza generazione a trazione integrale sarà presentata al Salone di Parigi il prossimo 27 settembre. Lunga 368 cm (tre in più rispetto al modello standard), larga 167 (+ 3 cm) e alta 160 (+ 5 cm), la Panda 4x4 conserva inalterato il passo di 230 cm, ribadendo la sua capacita di coniugare le potenzialità di un “off-road” a un design e a un’architettura efficiente e compatta, pronta ad affrontare con la stessa disinvoltura mulattiere di montagna e traffico urbano.

L’estetica dell’ultima versione della citycar torinese presenta una serie di accorgimenti che evidenziano la connotazione di piccola “off-road”: spiccano soprattutto i "riporti" in color alluminio del sottoscocca, visibili nella parte inferiore dei paraurti.

La Panda 4x4 dispone di un sistema di trazione integrale permanente con due differenziali e un giunto a gestione elettronica. La centralina, attraverso l’analisi dei segnali del veicolo e in funzione dell’aderenza, stabilisce quanta coppia inviare a ciascuno dei due assi, in modo omogeneo e proporzionale. Il controllo di stabilità è stato arricchito grazie all’Electronic Locking Differential, che agevola le partenze in salita sui fondi più difficili (neve, ghiaccio, fango) frenando le ruote con meno aderenza e trasferendo la forza motrice su quelle che hanno maggior presa sul terreno.

Questo sistema si può attivare anche manualmente (premendo il pulsante specifico davanti alla leva del cambio) fino a una velocità massima di 50 km/h. Dotata di serie del sistema Start&Stop, la Panda 4x4 è disponibile con due motorizzazioni: il 900 cc TwinAir Turbo da 85 CV e il diesel 1.3 MultiJet II da 75 CV. Il primo, abbinato a un cambio manuale a sei marce con prima ridotta, garantisce il 40% di coppia in più rispetto al vecchio 1.2 Fire, mentre il motore a gasolio può contare su un incremento del 30% dello stesso parametro rispetto alla precedente generazione.

Per quanto riguarda le colorazioni, invece, ne arrivano due inedite: arancio Sicilia (pastello) e verde Toscana (metallizzato). Al Salone di Parigi debutteranno altre due importanti novità della gamma Panda: le versioni Trekking e Natural Power. La prima propone un look “off-road” abbinato a una trazione anteriore intelligente, grazie alla tecnologia Traction+. Si tratta di un innovativo sistema di controllo della trazione che incrementa la motricità del veicolo su terreni a scarsa aderenza. Il secondo modello invece è equipaggiato con il 900 cc TwinAir Turbo da 80 CV a doppia alimentazione, sia a metano che a benzina.