Fiat arriva su Twitter

Fiat apre un nuovo account Twitter per venire incontro alle esigenze dei clienti

19 Luglio 2012

Nell'era dei social media chi si ferma è perduto e le grandi aziende non possono permettersi di non tenere il passo dei tempi. Per questo motivo Fiat ha deciso di aprire un account Twitter per venire incontro alle esigenze dei propri clienti. La multinazionale torinese sta attraversando una fase turbolenta, solo pochi giorni fa l'ACEA (European Automobile Manufacturers Association) ha reso noti i dati riguardanti le immatricolazioni del mese di giugno e le cifre non sono affatto confortanti.

L'azienda guidata da Sergio Marchionne ha fatto registrare un calo di circa 17 punti percentuali abbassando la sua quota di mercato in Europa dal 7,5% al 6,4%. Fiat paga a caro prezzo la pessima situazione del mercato automobilistico italiano che è uno dei peggiori del vecchio continente; solo Grecia, Irlanda e Portogallo registrano flessioni più acute. La società è quindi impegnata in un ambizioso rilancio del marchio: a settembre farà la sua comparsa nei concessionari la nuova 500L, un monovolume compatto che andrà a sostituire Idea e Multipla ma una buona produzione da sola non basta, oggi è sempre più necessario venire incontro alle richieste dei clienti.

Twitter ha segnato una vera e propria rivoluzione e da tempo le aziende più lungimiranti offrono supporto ai clienti tramite un cinguettio. Anche Fiat ha deciso di investire sul questo social network e da inizio luglio può contare su due account attivi: @FiatCareIT e @AlfaRomeoCareIT. Per il momento si tratta solamente di un'operazione sperimentale ma se dovesse dare i frutti sperati, il progetto verrebbe esteso su grossa scala. Il servizio è operativo cinque giorni su sette (weekend esclusi), dalle 8:00 alle 20:00, come per un call center, ma non temete, i normali canali di comunicazione resteranno operativi. Il team di #Fiatcare e #Alfacare è composto da sei membri, tre ragazzi e tre ragazze, che firmano i tweet con le loro iniziali. Questa iniziativa social è stata promossa da Mopar®, il marchio del gruppo Fiat specializzato nelle attività di Customer Care e Parts&Service.