Estate, tempo di vacanze. Il decalogo per viaggiare sicuri

Poche regole per viaggiare in auto in tutta sicurezza

18 Giugno 2012

E' estate e i viaggi, specie quelli in auto, aumentano. Week end al mare o vacanze lunghe con la famiglia, oltre all'attenta osservanza delle norme di comportamento prescritte dal Codice della Strada, per viaggiare in sicurezza gli utenti della strada dovrebbero seguire e rispettare alcune essenziali. E' necessario quindi rispettare una sorta di decalogo. Per prima cosa è importantissimo disporre di un veicolo perfettamente efficiente. Bisogna quindi controllare la corretta funzionalità di ogni sua parte, attenendosi scrupolosamente alle indicazioni fornite dalla casa costruttrice del veicolo (libretto d’uso e manutenzione). Ecco alcune norme da seguire prima di mettersi in viaggio.

1. Prima di partire non sovraccaricare il veicolo e controlla che funzioni perfettamente (pressione e stato di usura dei pneumatici, olio del motore, olio dei freni, acqua del radiatore, funzionamento dei fari). 2. prima di un viaggio non fare pasti abbondanti e riposati per evitare colpi di sonno. 3. evita il consumo e l'abuso di alcolici e di droghe prima di metterti alla guida. 4. allaccia sempre le cinture di sicurezza, sia anteriori che posteriori. 5. non guidare a velocità elevate (devi avere tempo e spazio necessario a reagire in caso di imprevisto e regolare la velocità a seconda della strada, delle condizioni del traffico, delle condizioni meteorologiche e della visibilità). 6. fai soste frequenti alle prime avvisaglie di sonnolenza o di affaticamento. 7. fai viaggiare sicuri i tuoi bambini in auto utilizzando gli appositi seggiolini. 8. su moto e motocicli indossa sempre il casco, omologato ed allacciato. 9. in autostrada utilizza sempre le luci anabbaglianti e mantieni la distanza di sicurezza. 10. non abbandonare il tuo animale per andartene in ferie tranquillo (puoi portarlo con te oppure sistemarlo in apposite pensioni oppure affidarlo ad una persona che lo accudisca al tuo posto) Ma bisogna stare attenti anche a dove si va.

Le regole da seguire per chi è al volante di un auto sono infatti molti diverse da paese a paese. Dai limiti di velocità al tasso alcolemico, dall'uso delle luci di marcia ai pneumatici da neve. Per questo la Commissione europea ha pubblicato una sorta di vademecum on line per assicurare a chi viaggia nell'Unione tutte le informazioni necessarie. Per quanto riguarda i limiti di velocità, per esempio, ne esistono cinque diversi: 130km/h in Austria, Repubblica Ceca, Danimarca, Germania, Francia, Italia, Lussemburgo, Ungheria, Slovacchia, Polonia e Lituania, 120km/h per Belgio, Grecia, Spagna, Olanda, Portogallo, Finlandia; 110 per Svezia, Estonia e Lettonia; 112 per Gran Bretagna e Irlanda; 100 per Cipro. Sul tasso alcolemico in quasi tutta Europa il valore ammesso è di 0,5 grammi al litro a esclusione di Svezia e Polonia (dove il tasso consentito è 0,2), Ungheria ed Estonia (dove vige la "tolleranza zero"). Infine in Inghilterra e Irlanda il tasso sale a 0,8.