Concorso Villa d’Este, quando la crisi non si vede

23 Maggio 2013

Nel fine settimana dal 24 al 26 maggio i giardini del Grand Hotel Villa d’Este e di Villa Erba a Cernobbio, sul lago di Como, si trasformeranno ancora una volta nello straordinario scenario che ospita le più belle automobili e motociclette del passato e le concept car più stravaganti del presente. Disputato per la prima volta nel 1929 (sempre nello stesso luogo), oggi il Concorso d’Eleganza Villa d’Este è tra le più rinomate manifestazioni di questo genere nel mondo.

Si caratterizza per un ampio programma che si protrae per l’intero fine settimana, riservando ai partecipanti un’atmosfera esclusiva e offrendo contemporaneamente a un pubblico più ampio la possibilità di trascorrere il “classic weekend” sul lago di Como. Oltre al concorso automobilistico per gli invitati (in programma il sabato nel giardino del Grand Hotel Villa d’Este), le porte dell’attiguo parco di Villa Erba si apriranno per tutti gli appassionati di automobili e motociclette già il venerdì sera, con il cinema all'aperto, e anche il sabato e la domenica, con i “public days”. Per quanto riguarda il Concorso di Motociclette, introdotto con successo dal 2011, si parte il sabato con un corteo dei partecipanti diretto all'area espositiva di Villa Erba. La scorta della polizia locale e le motociclette guidate in abiti d’epoca regaleranno un’esperienza mozzafiato agli spettatori. Il concorso vero e proprio, suddiviso in cinque classi diverse, si disputerà la domenica mattina. I tre vincitori di ciascuna classe, scelti tra le circa 30 motociclette concorrenti, saranno presentati al pubblico e premiati. Una giuria internazionale eleggerà il vincitore assoluto (best of show). Per festeggiare i 90 anni di BMW Motorrad, Villa Erba ospiterà un’esposizione delle motociclette che hanno fatto la storia del marchio. A cominciare dalla BMW R 32, la prima motocicletta BMW in assoluto, fino alla futuristica BMW K 1, le principali due ruote della Casa bavarese si presenteranno per quello che sono da sempre: motociclette di classe premium con carattere, che coniugano in modo straordinario innovazione, sportività e un’estetica del tutto particolare. Quest’anno la rinomata casa d’aste RM Auctions sarà di nuovo ospite al Concorso d’Eleganza Villa d’Este e il sabato sera, nel parco di Villa Erba, metterà all’asta circa 45 automobili di altissima classe. La spettacolare asta inizierà alle 20 e vedrà coinvolti modelli del tutto particolari, come la Bugatti Tipo 57 Ventoux (1937) e la Ferrari 330 GTC di Pininfarina (1966). Il cuore della tradizionale kermesse con auto e moto da sogno batte come sempre al Grand Hotel Villa d’Este, dove automobili belle e rare si contendono i favori degli invitati e della giuria. Nel 2013 parteciperanno al concorso circa 52 veicoli selezionati. Ai margini del Salone dell’Auto di Ginevra, Ralf Rodepeter, direttore del Museo BMW e membro del Selecting Committee del Concorso d’Eleganza Villa d’Este, ha dato un assaggio delle vetture partecipanti: Aston Martin DB4GT Zagato (1961), Lamborghini 350 GTV (1963) e Bugatti Tipo 57SC Atlantic (1938). Regine di bellezza delle quattro ruote.