Cartelli stradali nascosti? La multa è illegittima

Se non avete rispettato un segnale poco visibile la sanzione va cancellata

8 Ottobre 2012

Sapevate che se il cartello stradale non è ben visibile, la multa non è valida? E che, dunque, se non avete rispettato un segnale invisibile la sanzione è illegittima e va annullata? Ebbene, in Italia un cartello su tre è nascosto da alberi, piante e altri oggetti e di conseguenza non è possibile vederlo correttamente. Nella maggior parte dei casi a rendere invisibile la segnaletica stradale è la vegetazione non curata e i danni del tempo.

Per non parlare della segnaletica incerta, dei cartelli piegati, nascosti da cartelloni pubblicitari o addirittura rovesciati. Ci sono segnali nascosti di notte perché ormai rifrangono poco la luce dei fari. Un problema non da poco per la sicurezza stradale e per il portafogli dell'automobilista. Un esempio su tutti: c'è chi, senza volerlo, viaggia troppo veloce rispetto al limite concesso dal cartello nascosto e si vede recapitare una multa a sorpresa.

In questo come in molti altri casi, secondo il regolamento del codice della strada e dei rispettivi appellativi, si può annullare la sanzione. Per farlo bisogna ricorrere al giudice di pace, basandosi sull'articolo 79 del regolamento del codice della strada. Per ogni segnale, infatti, deve esserci uno spazio di avvistamento senza ostacoli affinché il guidatore ne possa cogliere il messaggio. Ma come si fa a dimostrare che al momento dell'infrazione il cartello era invisibile?

Bisogna scattare una fotografia al segnale e allegarla al ricorso. Anche se l'immagine sarà successiva alla violazione, daranno un'indicazione dell'irregolarità del cartello. A questo punto si passa alla fase due. Bisogna pagare la tassa di 37 euro e fare ricorso al giudice di pace senza dimenticare che l'ufficio deve essere quello del luogo in cui è stata commessa l'infrazione. Obbligatorio è avviare la pratica entro 30 giorni dalla ricezione della sanzione. Attenzione però. Ci sono alcuni casi in cui non è possibile fare ricorso. Per esempio se il segnale era invisibile a causa del maltempo.