Auto di lusso, ecco il car wash esclusivo

Non un normale autolavaggio ma una vera e propria SPA per auto

29 Ottobre 2014

carwash-lusso

Le auto di lusso non sono solo un mezzo di trasporto, ma possono trasformarsi in una vera e propria ostentazione di benessere: basta acquistare modelli sportivi, accessoriarli con gadget stravaganti per auto, oppure prendersene cura in modo esclusivo. Se avete una supercar o un'auto di lusso e non sapete dove andare a lavarla per paura che vengano usati trattamenti aggressivi o che la professionalità sia scarsa, il "Monza Ultimate Detailing and Protection" è l'autolavaggio che fa al caso vostro. Con sede a Dubai, offre trattamenti particolari, tanto da essere stato definito una vera e propria SPA per auto.

Questo autolavaggio sfrutta una formula segreta, basata su nanotecnologie no-touch, che fanno in modo che le mani di chi lava l'auto non vengano mai a contatto con la vettura, il “trattamento” dura un’intera settimana e viene effettuato con vari strumenti di alta tecnologia. Tramite la perfetta combinazione tra acque trattate, temperatura e pressione si ottiene alla fine un risultato perfetto, amato da tutti i proprietari delle auto di lusso, come assicura il proprietario Frederick Faidhi.

La prassi di lavorazione è molto precisa e dettagliata, studiata da uno staff specializzato con avanzate conoscenze di chimica, in modo da scegliere i prodotti ideali per ogni vettura in base al tipo di colorazione della carrozzeria. Anche per gli interni vengono prestate particolari attenzioni, basti pensare che la pelle degli interni viene accuratamente ripulita tre volte: prima da sinistra verso destra poi, dopo una notte di riposo (per permettere alla pelle di respirare), viene pulita nel senso contrario. Il prezzo? Da capogiro: 10.000 sterline. 

"Ho aperto un vero e proprio centro di benessere per le automobili - ha detto il proprietario 49enne Frederick Fahidi al Daily Mail -, ma non vale per tutti i veicoli. Accettiamo solo Rolls Royce, Jaguar, Maserati e Lamborghini, il prezzo va da un minimo di seimila a diecimila sterline per un weekend di pulizia dell'auto. Il prezzo varia a seconda del grado di lusso dell’auto".

Ma l'imprenditore Frederick Fahidi, non è stato il primo a pensare di poter offrire particolari servizi ai possessori di supercar e auto di lusso: l'americano Paul Wilkins è da qualche anno che addebita fatture con qualche zero ai suoi clienti possessori di supercar. L'americano non ha una sede, infatti vola in qualsiasi parte del mondo per lavare le vetture dei propri clienti, soprattutto se sono collezionisti. Il trattamento da lui effettuato si basa su decontaminazione di carrozzeria e ruote, lucidatura, lavaggio con uno speciale detergente alcolico e, ultima ma non meno importante, una soluzione con un ingrediente “segreto”, fatta con le foglie di alcuni alberi del Brasile. Il prezzo non possiamo saperlo, ma certamente siamo molto al di sopra delle 10.000 sterline richieste dall'autolavaggio di Dubai, Wilkins gira tutto il mondo per risanare vetture ben selezionate come un vero e proprio “artigiano”.