Alfa Romeo: grande ritorno al Salone di Parigi

Tra nuovi modelli e classici rivisitati il marchio italiano punta a stupire

27 Settembre 2012

Alfa Romeo al Salone Internazionale di Parigi 2012, dal 29 settembre al 14 ottobre, per presentare i suoi nuovi modelli, ma anche per stupire con i classici rivisitati . Tra nuovi modelli e anteprime il marchio punta sull'anima più dinamica e vitale delle sue auto, cercando di consolidare la propria presenza nel settore, grazie anche alla partnership nata nel 2007 tra il brand e "eni FIM SBK Superbike World Championship", un connubio vincente che esprime al meglio lo stile e l'esperienza motoristica italiana nel mondo.

In un contesto prestigioso come quello parigino vengono presentati quattro "Miti": una versione Safety Car che vedremo nel campionato mondiale SBK, due versioni non ancora in commercio e una Limited Edition Superbike 170 CV di cui verranno prodotti solo 200 esemplari. Ma i  più sportivi potranno godere di una Serie Speciale Superbike Turbo TwinAir e di una versione Exclusive con Pack Sportiva.

Insomma, ce n'è per tutti i gusti, basta cercare. Riflettori puntati sull'esclusivo allestimento  "Sportiva" di Giulietta, ispirato al mitico Quadrifoglio Verde, da sempre espressione dell'eccellenza tecnica delle creature prodotte da Alfa Romeo.  Sono due novità che mirano a consolidare le performance commerciali finora raggiunte dall'Alfa Romeo Giulietta (dal lancio nel 2010 a oggi in tutto il mondo sono state ordinate oltre 165 000 vetture).

Con la stagione in corso Alfa Romeo e "eni FIM SBK Superbike World Championship" tagliano il traguardo del sesto anno consecutivo di collaborazione: dal 2007 il brand partecipa all'evento motociclistico  come Top Sponsor e di Safety Car Ufficiale condividendo gli stessi valori di sportività, tecnologia e sicurezza ai massimi livelli. Sportiva e sicura. Ma anche comoda e pratica per l'uso in città. Una vettura che vuole conquistare non solo gli alfisti di lungo corso ma anche le nuove generazioni. Ecco perchè Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio ha ottenuto il  testimone di Safety Car Ufficiale. Il tutto senza perdere il suo carattere deciso in quanto a performance dinamiche ed efficienza. alfa-romeo-giulietta