Vetro rotto del parabrezza? La polizza cristalli Genialloyd

Genialloyd polizza cristalli Infografica

La polizza cristalli per riparare o sostituire il vetro rotto del parabrezza, lunotto posteriore e vetri laterali

Uno dei sinistri più frequenti per gli autoveicoli è la rottura del vetro del parabrezza, del lunotto posteriore e dei vetri laterali. Le cause possono essere molteplici, dalle condizioni non sempre ottimali delle strade alle rotture dovute a terzi in seguito ad incidenti stradali e tamponamenti. In questi casi, dove l’assicurazione auto non è sufficiente, essere coperti dalla polizza cristalli fornisce un’immediata soluzione al problema.

Polizza cristalli: cos’è

La polizza cristalli è una garanzia accessoria, può essere sottoscritta assieme a un’assicurazione auto o anche singolarmente. La sua funzione è garantire all’assicurato un rimborso nel momento in cui l’auto presenti una rottura dei cristalli. Si parla di cristalli per indicare:

  • Vetro del parabrezza
  • Vetro del lunotto posteriore
  • Vetri degli sportelli e delle fiancate laterali dell’auto

Non includendo gli specchietti retrovisori né interni né esterni.

La polizza cristalli Genialloyd

Genialloyd offre la garanzia Cristalli, utilizzabile anche come personalizzazione della polizza auto.

  • Che spese copre?
    La garanzia cristalli copre le spese sostenute dall’assicurato per la riparazione di scheggiature o la sostituzione dei cristalli (parabrezza, lunotto posteriore e vetri laterali) del veicolo assicurato a seguito di rotture accidentali o causate da terzi durante la circolazione. Inoltre, l'assicurazione è comprensiva delle spese d’installazione dei nuovi cristalli ma è prestata entro i limiti del massimale indicato in polizza per l'anno assicurativo.
    La polizza cristalli Genialloyd è acquistabile singolarmente e prevede un numero illimitato di sinistri coperti per anno.
  • Che spese NON copre?
    La polizza cristalli Genialloyd non prevede un rimborso nel caso di:
    • Danneggiamento del tetto in cristallo
    • Rotture conseguenti ad atti vandalici o grandine
    • Rotture conseguenti al furto o tentato furto del veicolo
  • Franchigia e massimale
    La garanzia Cristalli è prestata con una franchigia di 150€ e un massimale di 2.500€. Le compagnie assicurative solitamente risarciscono i danni subiti da veicoli a seguito di sinistri, ma al netto della franchigia. La franchigia consiste quindi in una quota, in questo caso 150€, che rimane a carico dell’assicurato; dunque se il valore del danno subito sarà inferiore alla franchigia, la compagnia assicurativa non risarcirà l’assicurato, in caso contrario l’assicurato si farà carico della franchigia mentre la compagnia assicurativa si occuperà di risarcire il valore restante fino al massimale imposto, in questo caso 2500€.

Polizza cristalli Genialloyd: i centri convenzionati

Nel caso della polizza cristalli, molte compagnie assicurative associano alla franchigia delle società di riparazioni convenzionate. L’assicurato si può rivolgere a tali società per ottenere la riparazione dei cristalli senza che venga applicata alcuna franchigia e ricevendo la riparazione in maniera completamente gratuita.

  • I circuiti convenzionati sono:
    • Carglass: ripara o sostituisce qualsiasi tipo di cristallo su veicoli di tutte le marche, modelli ed età, offrendo numerosi vantaggi per chi ha stipulato una polizza.
    • Doctor Glass: leader Italiano nella sostituzione e riparazione cristalli per autoveicoli.
    • VetroCar: specializzata nella riparazione e sostituzione dei cristalli di auto, autobus, truck e veicoli industriali.