Intestatario dell'auto, lo scopri con il numero di targa | Chiarezza.it

Intestatario dell'auto, lo scopri con il numero di targa

In molti casi è necessario conoscere i dati relativi all'intestatario dell'auto

Pubblicato da Annalisa Plebani il 01 Gennaio 2013

A volte, soprattutto in caso di incidenti, è necessario sapere i dati relativi all'intestatario di un'automobile o di una moto. Fortunatamente esiste, da qualche anno, un modo semplice e relativamente economico per risalire al nome del proprietario: è sufficiente essere a conoscenza del numero di targa della vettura interessata. Grazie alla targa difatti è possibile risalire al proprietario, anche se non direttamente: a prima vista questa non ne rivela nome e cognome, ma tali dati sono invece facilmente rintracciabili nel PRA, il Pubblico Registro Automobilistico. Per potervi accedere è necessario versare all'ACI, ovvero l'Automobile Club d’Italia che gestisce il PRA, la somma di 5,65 €: il pagamento è effettuabile anche online, inserendo i propri dati personali, e la risposta è immediata. Se non si ha la possibilità di sfruttare la modalità di pagamento online, è necessario recarsi personalmente presso gli sportelli del PRA, presenti in ogni provincia italiana, o in alternativa anche in un punto ACI: qui è quindi possibile ottenere, dietro pagamento, la visura con tutti i dati richiesti. Partendo dalla targa di un'auto, quindi, è possibile risalire non solo a nome e cognome dell'intestatario, compreso il suo indirizzo, codice fiscale e il valore del veicolo dichiarato all’acquisto, ma anche i dati relativi al veicolo (numero di telaio, cilindrata, peso, omologazione, potenza, data di prima immatricolazione e altri), ed infine anche le eventuali annotazioni, ad esempio il numero dei precedenti proprietari e le ipoteche o gravami riferiti all’autovettura. Può essere utile ricordare è possibile richiedere solamente le visure ordinarie; non esiste difatti questa possibilità per le visure storiche, ad esempio, ovvero quelle che elencano tutti i dati dei precedenti proprietari che hanno posseduto l’auto. Esistono numerosi siti web che consentono di compiere quest'operazione, anche in totale anonimato: il costo però è maggiore, e in media si aggira sui 12 €, ma non sempre tali siti sono affidabili; è importante quindi porre particolare attenzione nel momento in cui si decide di intraprendere questo tipo di operazione.