Come lavare l’auto | Chiarezza.it

Come lavare l’auto

Lavare spesso con cura la propria auto aiuta a mantenerla più giovane

Pubblicato da Serena Cellamare il 06 Ottobre 2011

Avete appena acquistato un'auto nuova e volete mantenerla pulita così come appare da nuova per lungo tempo?

La prima cosa che andrebbe imparata è quella di non lasciare che lo sporco faccia le incrostazioni, tralasciando cioè di lavare l'auto per mesi e mesi, sopratutto in quelli estivi in cui il caldo fissa in modo particolarmente tenace lo sporco sulla vernice della nostra auto; in questo modo si accorcia notevolmente il tempo di lavaggio dell'auto e soprattutto i risultati saranno migliori.

 

Se non vogliamo affidarci a dei professionisti del mestiere portando l’auto in autolavaggio possiamo pensare noi a lavare la nostra auto.

Tutto quello di cui abbiamo bisogno è un secchiello una spugna e l’equivalente di un tappo si shampoo, oltre naturalmente ad un getto d’acqua.

Meglio, prima di procedere al lavaggio con spugna e shampoo, dare una risciacquata veloce all'auto al fine di rimuovere l'eventuale presenza di granelli di sabbia o altri corpi estranei che potrebbero rigare la vernice; fatto questo si può procedere a passare con la spugna e lo shampoo tutta la carrozzeria dell'auto in modo veloce e, altrettanto velocemente, si risciacqua (risparmieremo così il consumo di acqua).

Per asciugare l'auto dovremo munirci di una pelle sintetica e, se possibile, meglio posizionare l'auto in un luogo leggermente inclinato così da evitare il ristagno dell'acqua in zone nascoste. Infine per eliminare gli eventuali aloni rimasti sui cristalli consigliamo di leggere la guida su come lavare i vetri.

Il segreto per mantenere sempre l'auto come nuova, proteggere la sua vernice e soprattutto non faticare molto durante il suo lavaggio è quello di prendere l'abitudine di darle la cera per due volte l'anno; questa operazione va fatta subito dopo il lavaggio, ad automobile asciutta, così da evitare di graffiarla con la presenza di sabbia o quant'altro.

Tags: